Barrette di zucca con fiocchi d’avena e cannella

Barrette di zucca con fiocchi d'avena e cannella

Queste barrette di zucca di farina d’avena con gocce di cannella sono biscotti da bar deliziosi e facili da cuocere che sono pieni di zucca e ti offrono un nuovo modo di usare la purea di zucca che non prevede un’altra ricetta di torta! La zucca è un ingrediente fantastico con cui cuocere. Come le banane, un altro ingrediente da forno popolare che viene solitamente utilizzato come purea, la zucca è versatile. Non solo è un ottimo ripieno per torte, ma il suo alto contenuto di umidità e la sua lieve dolcezza si adattano bene a tutti i tipi di prodotti da forno, dal pane alle torte.

Queste barrette facili da realizzare si uniscono così velocemente che bastano pochi minuti per montarle. Ciò significa che potresti prepararli come spuntino dopo la scuola in un giorno feriale intenso senza mettere in pausa la tua normale routine. Una volta sfornati, sono abbastanza soddisfacenti che potresti persino prenderne uno e mangiarlo a colazione in movimento, oltre ad essere semplicemente un gustoso spuntino pomeridiano!

Le barrette sono gommose, con un tocco di nocciola dall’avena e una bella dolcezza dallo zucchero di canna e dalla zucca. Le noci pecan tostate aggiungono una bella croccantezza e conferiscono alle barrette un’ottima consistenza. Se vuoi rendere le barrette ancora più masticabili, puoi saltare le noci pecan e aggiungere la stessa quantità di uvetta o mirtilli rossi secchi al loro posto. La pioggerella alla cannella aggiunge una dolcezza speziata a ogni boccone, oltre a conferire alle barrette un aspetto piuttosto rifinito.

Le barrette hanno un sapore ancora migliore il giorno dopo essere state sfornate, quando i sapori delle barrette hanno potuto fondersi insieme. Assicurati di far asciugare la glassa prima di riporli. Rimarranno umidi e gommosi per diversi giorni se conservati in un contenitore ermetico, quindi se pianifichi bene la tua cottura, potresti essere in grado di goderti un lotto per tutta la settimana.

Barrette di zucca con fiocchi d’avena e cannella
1 1/4 tazze di farina per tutti gli usi
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/4 cucchiaino di sale
1/4 di tazza di burro, sciolto e raffreddato
3/4 tazza di zucchero
3/4 tazza di zucchero di canna
1 uovo grande
1/2 tazza di purea di zucca
1 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia o estratto di spezie di zucca
1 1/2 tazze di farina d’avena a cottura rapida
1/2 tazza di noci pecan tostate tritate grossolanamente
Pioggia di cannella (ricetta sotto)

Preriscaldare il forno a 350F. Foderate una teglia quadrata da 8 pollici con un foglio di alluminio e ungetela leggermente.
In una ciotola media, sbatti insieme la farina, la cannella, il bicarbonato e il sale.
In una ciotola capiente, mescolate il burro, gli zuccheri, l’uovo, la zucca e l’estratto di vaniglia. Unire la miscela di farina, seguita dalla farina d’avena. Piegare le noci pecan fino a distribuirle uniformemente.
Versare l’impasto nella teglia preparata e stenderlo in uno strato uniforme.
Cuocete per 35-38 minuti, o fino a quando le barrette, se leggermente premute, non tornano a galla e uno stuzzicadenti inserito al centro esce pulito. Raffreddare completamente in padella.
Quando sarà fredda, togliete la carta stagnola dalla teglia e tagliatela in 18 barrette rettangolari. Versare la glassa sopra le barrette e lasciarla solidificare per 2 ore prima di conservarla in un contenitore ermetico.

Pioggia di cannella
1 1/2 tazze di zucchero a velo
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Unisci tutti gli ingredienti in una piccola ciotola e sbatti fino a che liscio. Se necessario aggiungete qualche goccia di latte per diluire la pioggerellina, ma il composto dovrà risultare denso. Mettere da parte fino al momento dell’uso.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *