Beyond Meat nomina un nuovo CFO e apporta i massimi cambiamenti alla leadership

Oltre la carne (NASDAQ: BYND) sta apportando cambiamenti significativi alla sua leadership dopo la partenza del Chief Operating Officer Douglas Ramsey il 14 ottobre, secondo l’investitore 8-K della società documenti. Beyond sta inoltre nominando Lubi Kutua come suo nuovo Chief Financial Officer e spostando il personale di vertice in altri ruoli, tra cui il principale contabile e SVP delle operazioni.

“Beyond Meat sta attuando misure per promuovere una crescita più sostenibile”

Ramsey, che è stato sospeso da Beyond il 20 settembre a seguito di un alterco durante una partita di football del college, si è dimesso formalmente dalla società il 14 ottobre, secondo i documenti.

Inoltre, l’attuale CFO e tesoriere Phillip E. Hardin sta uscendo dall’azienda per “perseguire altre opportunità” rapporti Fortuna. In una dichiarazione, Beyond shared Hardin rimarrà impiegato con l’azienda fino al 28 ottobre per assistere la transizione, osservando: “La sua decisione non ha comportato alcun disaccordo su alcuna questione relativa alle operazioni dell’azienda, alla rendicontazione finanziaria, ai controlli interni, alle politiche o alle pratiche .”

Hardin viene sostituito da Lubi Kutua, vicepresidente per la pianificazione finanziaria, l’analisi e le relazioni con gli investitori di Beyond Meat. Kutua, che in precedenza ha lavorato presso Goldman Sachs e la società di azioni Jefferies LLC, è stato formalmente promosso CFO il 13 ottobre.

Oltre hamburger e salsicce
© Oltre la carne

Tagliare i costi

Con ulteriori modifiche, Henry Dieu, vicepresidente e controller aziendale di Beyond, è ora il principale contabile, mentre Jonathan Nelson è stato nominato vicepresidente senior delle operazioni per guidare le operazioni e le catene di approvvigionamento. Se ne andrà anche Deanna Jurgens, presidente del Nord America e chief growth officer globale, e il ruolo verrà eliminato.

Il cambiamento nella leadership arriva quando Beyond ha recentemente adottato ulteriori misure di riduzione dei costi riducendo la sua forza lavoro globale del 19%, o circa 200 dipendenti, poiché resiste a un clima economico difficile.

“Ridimensionare” l’azienda

“Beyond Meat sta implementando misure per promuovere una crescita più sostenibile, sottolineando il raggiungimento di operazioni positive per il flusso di cassa entro la seconda metà del 2023”, ha affermato il presidente e CEO di Beyond Meat Ethan Brown in una dichiarazione.

Ha aggiunto: “Riteniamo che la nostra decisione di ridurre il personale e le spese in tutta l’azienda, incluso il nostro gruppo dirigente, rifletta un corretto dimensionamento della nostra organizzazione date le attuali condizioni economiche. Rimaniamo fiduciosi nella nostra capacità di realizzare la crescita e l’impatto a lungo termine attesi dal nostro marchio globale”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *