Brendan Brazier’s Pulp Culture collabora con EVERY Co. per il “primo succo duro al mondo” potenziato con proteine ​​- vegconomist

Marchio di bevande funzionali Cultura della polpaco-fondata dall’ex atleta di resistenza Brendan Brazier, ha unito le forze con L’EVERY Co. per lanciare quello che afferma essere il primo succo duro potenziato con proteine.

Chiamata BUILD, la bevanda “iperfunzionale” include probiotici, adattogeni, superfrutti e supercibi, insieme a 5 g di OGNI Proteina. Contiene il 4,9% di alcol naturale ed è senza zucchero.

OGNI Proteina

OGNI proteina ha richiesto sette anni di ricerca e sviluppo per essere sviluppata e si dice che sia “quasi invisibile”, con un gusto neutro e buone proprietà di solubilità. Precedentemente noto come ClearEgg, è identico a una proteina presente nell’albume. Il lancio di Pulp Culture segna il primo ingresso di OGNI nel segmento delle bevande alcoliche.

© The EVERY Co.

EVERY Protein è uno dei tre prodotti ora offerti dall’azienda. Gli altri sono EggWhite – un sostituto naturale dell’albume d’uovo – e pepsina priva di animali. Lo scorso dicembre, la società ha completato un round di finanziamento di 175 milioni di dollari in eccesso, che ha affermato che avrebbe utilizzato per scalare la produzione ed espandersi in nuove applicazioni alimentari.

“Con il nostro portafoglio in crescita di proteine ​​prive di animali, abbiamo dimostrato versatilità in una vasta gamma di applicazioni, tra cui succhi spremuti a freddo, prodotti da forno come i macarons e ora il primo succo duro potenziato con proteine ​​al mondo”, ha affermato Arturo Elizondo, CEO e co-fondatore di EVERY. “Questo lancio dimostra ulteriormente la capacità di OGNI proteina di sbloccare innovazioni mai viste o assaggiate prima. È entusiasmante continuare a svelare nuove categorie per i marchi di alimenti e bevande offrendo il bersaglio di ciò che i consumatori di oggi vogliono”.

La nuova bevanda è ora disponibile negli Stati Uniti tramite il sito Web di Pulp Culture e presto seguirà un lancio al dettaglio.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *