Caffè artigianale vs specialità: spiegate le principali differenze

caffè artigianale vs caffè speciale

Come bevitore di caffè, probabilmente hai già sentito parlare di caffè artigianale e caffè speciali. Tuttavia, probabilmente non hai sentito parlare delle differenze tra i due o se ci sono differenze.

Innanzitutto, dovrai conoscere le definizioni di artigianato e specialità. Un mestiere, per definizione, è qualcosa che viene creato a mano. Questo ha senso dal momento che i baristi creano tazze di caffè con le loro mani.

Il caffè speciale è considerato il caffè che viene spesso definito il caffè di qualità più alta disponibile. Allora, in che cosa è diverso dal creare amorevolmente una tazza di caffè? Il caffè artigianale è definito dall’artigianalità che lo compone, nel senso che viene prodotto con precisi metodi manuali. Il caffè speciale è il più alto grado di caffè in grani, coltivato ad alta quota in condizioni ottimali e che soddisfa rigorosi standard di qualità.

Discuteremo di questi caffè e delle principali differenze nella guida di seguito.

divisore 6

Panoramica del caffè artigianale:

chicchi di caffè arabica
Credito immagine: Ri_Ya, Pixabay

Affinché un marchio possa essere considerato caffè artigianale, deve essere preparato con precisi sforzi manuali eseguiti con abilità professionale. Questo è anche durante il processo di crescita e preparazione. Di seguito elencheremo i fondamenti del processo di preparazione del caffè artigianale.

Puoi preparare il caffè artigianale a casa e molti americani hanno realizzato un’attività fiorente producendo e vendendo questo prodotto. In breve, il caffè artigianale si trova in qualsiasi negozio di alimentari.

Professionisti

  • Facile da preparare in casa
  • Può essere trasformato in un business
  • Si può trovare in qualsiasi negozio di alimentari

contro

  • Deve essere preparato manualmente in ogni fase del processo

divisore 3

Panoramica del caffè speciale:

uomo che tiene caffè speciale appena tostato
Credito immagine: SerhiyHorobets, Shutterstock

Mentre potresti pensare che il caffè speciale sarebbe anche come il caffè artigianale, gli esperti dicono che non lo è. Come accennato in precedenza, si dice spesso che il caffè speciale sia la qualità di caffè più alta disponibile. Dovrebbe avere tratti saporiti, un colore ricco e un aroma vibrante.

Il termine specialità deriva dai chicchi di caffè verde privi di difetti, o almeno pochissimi, e il caffè deve avere un punteggio di coppettazione elevato. I caffè speciali devono essere valutati da un selezionatore Q certificato o da un esperto di caffè prima di essere inviati alla torrefazione.

Per un eccellente caffè speciale, durante il processo devono accadere alcune cose. Questo non è il tipo di caffè che puoi fare a casa e vendere online. La maggior parte del caffè premium può essere acquistato solo da un negozio specializzato.

  • Hai bisogno di condizioni di crescita eccellenti
  • Necessita di essere coltivato ad alta quota
  • Necessità di seguire pratiche agricole accettate
  • Necessità di superare i test di qualità

Professionisti

  • La più alta qualità di caffè disponibile
  • Molto saporito
  • Molto aromatico

contro

  • Può avere pochissimi difetti
  • Deve avere un punteggio di coppettazione alto
  • Deve essere valutato da un selezionatore Q

Quali sono le differenze tra caffè artigianale e caffè speciale?

C’è un certo dibattito sulle differenze significative tra caffè artigianale e specialità. Alcuni esperti affermano che il caffè artigianale è lo stesso del caffè commodity, che è il caffè che puoi trovare in qualsiasi negozio. Le differenze primarie che abbiamo potuto trovare tra i due erano molto poche.

Il caffè speciale è la più alta qualità di caffè disponibile, mentre si dice che il caffè artigianale si trovi in ​​quasi tutti i negozi di alimentari. Ci sono state anche alcune persone che hanno sviluppato e venduto loro stessi il caffè artigianale; qualcosa che non puoi fare con il caffè speciale.

Anche il caffè speciale deve avere pochi o nessun difetto nei chicchi e deve avere un punteggio di coppettazione elevato assegnato da un esperto selezionatore Q prima che possa essere inviato ai torrefattori. Ha un sapore deciso e robusto e un aroma fragrante che un caffè artigianale non può eguagliare.

Anche se non sembrano esserci molte differenze sostanziali tra questi due caffè, ce ne sono abbastanza per capire la differenza.

divisore 4

Conclusione

Sebbene non ci siano molte differenze tra i caffè artigianali e quelli speciali, vale la pena notare alcuni. Esperti e bevitori di caffè discutono fortemente se i caffè artigianali e speciali siano diversi. Entrambi richiedono un’attenta coltivazione e preparazione per produrre quella fragrante tazza di caffè che bevi ogni mattina, e cosa si può volere di più?


Credito immagine in primo piano: Sinistra – Caffè_vietnamita, Pixabay | Destra – Nong2, Shutterstock

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *