Che cos’è la canalizzazione dell’espresso? Soluzioni e suggerimenti per esperti!

caffè espresso che gocciola

Prendersi un sorso di caffè espresso che non ha un ottimo sapore può essere deludente. Rimani a cercare di determinare cosa ha causato il problema in modo da poterlo risolvere la prossima volta ed evitare il sapore sgradevole. Il più delle volte, quando un espresso ha un sapore scadente, il problema è la canalizzazione.

Cosa sta canalizzando, potresti chiedere? In poche parole, la canalizzazione è quando ci sono punti deboli nel letto del caffè espresso. Questi punti fanno sì che l’acqua scorra in modo non uniforme attraverso il disco. Quando ciò accade, ti trovi di fronte a un’estrazione sia insufficiente che eccessiva, risultando in una tazza di caffè espresso che preferiresti buttare via. Impariamo di più sulla canalizzazione dell’espresso, cosa lo causa e come si spera che si possa evitarlo.

divisore 4

Perché succede?

Come accennato in precedenza, la canalizzazione dell’espresso ha molto a che fare con il modo in cui l’acqua scorre attraverso il letto del caffè. Come qualsiasi altra cosa, l’acqua che si muove attraverso la tua macchina per caffè espresso prenderà il percorso di minor resistenza. Ciò significa che alcuni fondi di caffè verranno estratti più di altri.

Sfortunatamente, è difficile per te sapere se è in corso la canalizzazione a causa del tuo portafiltro bloccato in posizione durante l’estrazione. Ciò è particolarmente vero se si utilizza il portafiltro fornito con la macchina per caffè espresso. Invece di utilizzare quei portafiltri di base, la maggior parte dei baristi e degli esperti di caffè suggerisce di utilizzare un portafiltro nudo, noto anche come portafiltro senza fondo.

Filtro del caffè
Credito immagine di: StockSnap, pixabay

Quali sono i segni della canalizzazione dell’Espresso?

Anche se potresti non essere in grado di vedere tutto ciò che accade all’interno della tua macchina per caffè espresso, ci sono segni di canalizzazione dell’espresso che puoi notare. Impariamo quei segni per aiutarti a capire meglio perché il tuo espresso potrebbe non essere al meglio.

Lo scatto inizia rapidamente

Il tuo caffè espresso non dovrebbe iniziare finché non si è accumulata una pressione adeguata. Se noti che il tuo tiro esce troppo presto, soprattutto prima che la pressione aumenti, allora potresti sperimentare la canalizzazione. Potresti anche notare segni di biondo. Indipendentemente dal fatto che ciò avvenga una volta che l’espresso ha raggiunto la tua tazza o durante il flusso intermedio, il biondo è un indicatore importante che le cose non funzionano correttamente all’interno del filtro.

Guarda il gocciolamento

Tenere d’occhio la parte inferiore del portafiltro può aiutarti a determinare se è in corso la canalizzazione. Se sembra che il gocciolamento del tuo espresso preferisca un’area rispetto alle altre, potresti avere un problema. Quello che vuoi vedere è una distribuzione uniforme, ma non aspettarti che sia perfetta. Una buona tazza di caffè espresso dovrebbe almeno scorrere in più di un’area. Non dovresti vedere il tuo portafiltro durante questo processo.

Getti d’acqua

Uno dei segni più disordinati della canalizzazione dell’espresso è quando getti d’acqua, piccoli o meno piccoli, emettono dal fondo del filtro. Questo drammatico segno di canalizzazione di solito finisce nel vassoio antigoccia della tua macchina, ma potrebbe trovarti la strada se sei troppo vicino.

Crema non è all’altezza

Se si verifica uno di questi altri segni e noti che la tua crema è più chiara di quanto dovrebbe essere, questo è un altro segno di canalizzazione. Potresti anche notare una mancanza di crema per indicare che c’è un problema.

macchina per caffè espresso
Credito immagine: Kevin Schmid, Unsplash

Come posso interrompere la canalizzazione dell’espresso?

Imparare a preparare un ottimo espresso richiede molta pratica. Scoprirai che diversi fattori devono lavorare insieme per creare una tazza gustosa. Se noti la canalizzazione quando provi a prendere un caffè espresso, ci sono alcune cose che puoi modificare nella speranza di ridurre al minimo questo problema o fermarlo del tutto. Diamo un’occhiata a quelli ora.

Modifica la tua ricetta

Fare l’espresso seguendo una ricetta solida può aiutare a porre fine alla canalizzazione. Spesso, il problema più grande che devi affrontare con la tua ricetta è la macinatura dei tuoi fagioli. Se i tuoi fagioli sono macinati troppo fine, la canalizzazione può essere aumentata. Il miglior rapporto da seguire per un buon tiro è compreso tra 1:1 e 1:2,5. Dovrai anche attenerti a un lasso di tempo compreso tra circa 20 e 35 secondi.

Distribuzione dei Grind

Potresti non rendertene conto, ma il modo in cui i fondi di caffè sono distribuiti nel tuo portafiltro può determinare quanto è buono il tuo caffè espresso. Se le cose non sono distribuite in modo uniforme, è più probabile che avvenga la canalizzazione. La tua distribuzione non inizia quando versi il caffè nel portafiltro. Si inizia con la macinazione. Ogni macinacaffè è diverso e verrà erogato in modo diverso. Per evitare la canalizzazione, si desidera una diffusione uniforme ed evitare smerigliatrici che si concentrano su particolari aree del filtro. Puoi aiutare questo processo ruotando il tuo portafiltro in piccoli cerchi per aiutare a uniformare la tua distribuzione.

Usa buoni strumenti

Avere un buon pressino per caffè espresso può aiutare a combattere la canalizzazione. Quando usi il pressino, cerca di mantenere i macinati nel letto del caffè il più uniforme possibile. Un’inclinazione di qualsiasi tipo può far sì che il flusso d’acqua favorisca un lato e provochi la canalizzazione.

Scegli il filtro giusto

Abbiamo già menzionato i portafiltri nudi. Se vuoi davvero combattere la canalizzazione dell’espresso, evita di usare il normale portafiltro in dotazione con la tua macchina e scegli un filtro nudo o senza fondo. Ciò ti consente di visualizzare meglio il flusso dell’acqua attraverso il filtro e di individuare potenziali problemi che potrebbero verificarsi con il tuo caffè espresso.

Portafiltro e pressino per macchina espresso Cyetus

Domande frequenti (FAQ)

Che sapore ha l’espresso quando avviene la canalizzazione?

Sfortunatamente, non così buono. A causa del flusso irregolare dell’acqua, il tuo espresso può essere sbilanciato. Noterai sia un sapore debole che acido che è eccessivamente amaro. In tutta onestà, rende abbastanza difficile finire il tuo scatto.

Cos’è il biondo dell’espresso?

Sì, il biondo è un segno di canalizzazione, ma cos’è esattamente il biondo? È quando il colore della tua dose di espresso cambia dal normale colore scuro a un marrone chiaro. Questo normalmente mostra la fine dell’estrazione. Se ciò accade nelle prime fasi del tiro e durante il resto del processo, è un chiaro indicatore di un tiro sottoestratto. Questo problema può essere causato dalla canalizzazione.

Come faccio a scegliere il pressino giusto?

Quando si sceglie un tamper, è meglio assicurarsi che funzioni bene con il portafiltro. Avrai bisogno di uno che abbia il diametro, il peso e il materiale giusti. Hai bisogno di una vestibilità aderente in modo che il tuo letto del caffè sia mantenuto uniforme.

chicchi di caffè e portafiltro
Credito immagine: Marian Weyo, Shutterstock

Una guida di riferimento rapido

Come individuare la canalizzazione dell’espresso

  • Osserva la parte inferiore del filtro per individuare eventuali lacune nel flusso
  • I colpi iniziano troppo velocemente
  • Il biondo inizia all’inizio del processo e continua per tutto il tempo
  • Crema non è all’altezza

Come smettere di canalizzare l’espresso

  • Modifica la tua ricetta e usa le proporzioni corrette
  • Distribuisci correttamente i tuoi grind
  • Usa buoni strumenti per tamponare
  • Usa un portafiltro nudo in modo da poter tenere d’occhio il flusso

divisore 5

Conclusione

Se avverti la canalizzazione quando prendi un caffè espresso, non sentirti solo. I migliori baristi del mondo hanno affrontato questo problema e molto probabilmente lo faranno di nuovo. Non lasciare che ti impedisca di preparare il tuo espresso e migliorarlo. Con un po’ di pratica e seguendo alcuni dei suggerimenti che abbiamo menzionato sopra, puoi facilmente porre fine alla canalizzazione e fare un’ottima tazza di caffè espresso. Prima che tu te ne accorga, sarai pronto a mettere i tuoi tiri contro quelli dei tuoi caffè preferiti.


Credito immagine in primo piano: NATHAN MULLET, Unsplash

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *