Come fare l’estratto di vaniglia

È così, così facile fare l’estratto di vaniglia fatto in casa! Hai solo bisogno di due ingredienti e un po’ di tempo. Ottimo per la tua cottura o da regalare!

Come fare l'estratto di vaniglia bakeorbreak.com

Estratto di vaniglia fatto in casa

L’estratto di vaniglia è un ingrediente base nella cottura. Anche l’aggiunta di una piccola quantità ai prodotti da forno può migliorare notevolmente il sapore.

Sebbene siano disponibili molte marche diverse di estratto di vaniglia, è davvero semplice crearne uno tuo con solo baccelli di vaniglia, alcol, un contenitore e un po’ di pazienza.

Non solo è facile ed economico produrre l’estratto di vaniglia, ma le bottiglie di estratto di vaniglia fatto in casa sono anche regali meravigliosi per gli amici che cucinano. Trova piccole bottiglie di vetro in un negozio di artigianato. Quindi, crea un’etichetta per l’estratto utilizzando piccoli adesivi o etichette. Finisci con un bel nastro o spago.

Che tipo di baccelli di vaniglia usare

Sono disponibili diverse varietà di baccelli di vaniglia, di cui le più comunemente usate sono del Madagascar, del Messico e del Tahitiano. Ognuno di questi ha le sue caratteristiche di sapore uniche. I baccelli di vaniglia Bourbon del Madagascar sono il tipo più comune di baccello di vaniglia. Il loro sapore è probabilmente quello che evochi quando pensi al sapore di vaniglia.

Quale varietà usi è una questione di preferenza. Se vuoi saperne di più su quelle e altre vaniglie, prepara la mia guida alla vaniglia.

I baccelli di vaniglia sono disponibili anche in gradi. I fagioli di grado A sono ottimi per cucinare e cuocere al forno. Hanno un alto contenuto di umidità in modo che il loro sapore si trasmetta facilmente. I baccelli di vaniglia di grado B sono generalmente considerati più adatti per la produzione di estratto di vaniglia a causa del loro contenuto di umidità inferiore. Il loro sapore intensificherà piacevolmente il tuo estratto nel tempo.

baccelli di vaniglia su un piccolo vassoio bianco

Quanti baccelli di vaniglia usare

Probabilmente vedrai qualche variazione nel numero raccomandato di baccelli di vaniglia da usare per fare l’estratto di vaniglia. Ciò si riduce alla preferenza del gusto, sebbene ci siano alcuni standard per ciò che è considerato puro estratto di vaniglia.

Per l’estratto di vaniglia puro, la FDA specifica che contiene 13,35 once di baccelli di vaniglia per gallone di alcol. È improbabile che i fornai casalinghi producano l’estratto di vaniglia al gallone, quindi puoi fare un po’ di calcoli per capire di quanti baccelli di vaniglia hai bisogno per la quantità di alcol che vuoi usare.

Puoi misurare i tuoi baccelli di vaniglia in base al peso o fare un’approssimazione. Un’oncia di baccelli di vaniglia sarà solitamente da 6 a 8 baccelli di vaniglia.

Le bottiglie che vedete in queste foto hanno una capacità di 100 ml, ovvero circa 3,3 once. A seconda della dimensione dei fagioli, uso 2 o 3 baccelli di vaniglia per questo volume. Se stai preparando una bottiglia da 4 once, usa 3 o 4 fagioli. Per una bottiglia da 8 once, vai con 6-8 baccelli di vaniglia.

Single-Fold vs Double-Fold Vanilla

L’estratto di vaniglia può essere realizzato in piega singola o doppia. Il rapporto sopra menzionato è lo standard per fare la vaniglia a piega singola. Questa è la forza della maggior parte della vaniglia che troverai al tuo negozio di alimentari.

L’estratto di vaniglia double-fold, come puoi immaginare, è due volte più forte. Se preferisci un forte sapore di vaniglia, usa semplicemente il doppio dei baccelli di vaniglia quando prepari il tuo estratto.

Potresti scoprire che ti piace fare qualcosa tra piega singola e doppia piega, e va benissimo. Regola man mano che ne fai di più per trovare il rapporto giusto per i tuoi gusti.

baccelli di vaniglia in una bottiglia di vetro

Che tipo di contenitore usare

Scegli una bottiglia o un barattolo di vetro che abbia una buona tenuta. Una bottiglia con un tappo o un barattolo per l’inscatolamento sono entrambe buone scelte. Puoi anche riutilizzare un contenitore per preparare l’estratto di vaniglia se il coperchio è ancora aderente. Scegli una taglia che corrisponda alla quantità di estratto che vuoi realizzare. Se stai preparando diverse bottiglie da regalare, puoi fare una bottiglia grande e una porzione più tardi o creare le bottiglie più piccole dall’inizio.

Pulisci e asciuga accuratamente la bottiglia prima di iniziare a produrre l’estratto. Puoi anche igienizzare le bottiglie mettendole in acqua bollente per 10 minuti. Non è strettamente necessario, ma puoi fare quel passo se lo desideri.

Puoi usare bottiglie di vetro trasparente o ambrato. Le bottiglie ambrate aiuteranno a bloccare la luce in modo che il tuo estratto di vaniglia si conservi bene. Tuttavia, le bottiglie di vetro trasparente vanno bene. Assicurati solo di riporli in un luogo buio come un mobile da cucina. Con entrambi i tipi di bottiglia, conserva l’estratto di vaniglia in un luogo fresco e asciutto.

Una cosa da evitare quando si conserva l’estratto è un tappo di sughero. Questi possono deteriorarsi nel tempo e consentire ad altri profumi di entrare nella bottiglia.

Che tipo di alcol usare per l’estratto di vaniglia

Quindi, scegli il tuo alcol. Dovrebbe essere un alcol ad alta gradazione come vodka, rum, brandy o bourbon. Un alcol a 80 gradi è generalmente la forza preferita. La vodka è comunemente usata perché non aggiunge aromi aggiuntivi. Ma puoi sicuramente usare l’alcol che preferisci o che hai a portata di mano.

Preferisco fare l’estratto di vaniglia con la vodka. Non c’è bisogno di spendere una follia per una vodka costosa perché il sapore definitivo viene dai baccelli di vaniglia.

Posso fare l’estratto di vaniglia analcolico?

Anche se non l’ho provato, puoi fare l’estratto di vaniglia senza alcool. Sostituire l’alcol con 3 parti di glicerina alimentare e 1 parte di acqua. La consistenza e il sapore saranno diversi, ma dovrebbe funzionare come un buon sostituto in cottura.

Come preparare i baccelli di vaniglia

Puoi usare i baccelli di vaniglia interi o raschiati. Se usate fagioli interi, affettateli longitudinalmente con un coltello affilato. Questo può essere fatto con un coltello o le forbici. Non affettare completamente; basta aprirli abbastanza per esporre l’interno.

Se usi fagioli che sono stati usati in precedenza in una ricetta, assicurati di usare i baccelli di vaniglia che sono stati solo raschiati, non cotti. Tieni inoltre presente che se stai usando fagioli raschiati, potrebbe essere necessario aggiungere un altro fagiolo per ottenere un sapore simile.

un barattolo di vetro riempito con baccelli di vaniglia e vodka, con un piccolo imbuto inserito nella parte superiore

Come riempire le bottiglie

Quindi, metti i baccelli di vaniglia nel contenitore. Se sono troppo alti per adattarsi, puoi piegarli o tagliarli in modo che si adattino al punto in cui si troverà la linea di riempimento del liquido. Se necessario, usa un oggetto stretto come una bacchetta per spingere i fagioli nel contenitore.

Misurare l’alcol in un misurino e versarlo nella bottiglia in modo che copra i fagioli. Se il tuo contenitore ha un’apertura stretta, usa un imbuto per rendere questo processo più semplice e meno disordinato.

Sigillare la bottiglia e agitare delicatamente. È una buona idea etichettare la bottiglia, anche se è solo con la data. Quelli di voi con capacità artistiche potrebbero voler creare il proprio stile di etichetta. Per semplicità, puoi etichettare semplicemente con un’etichetta adesiva acquistata. Mettere in un luogo fresco e buio.

una bottiglia di estratto di vaniglia appena fatta

E adesso?

Circa una volta alla settimana, agitare di nuovo delicatamente il flacone. Noterai che il liquido diventa più scuro. Dopo 4 settimane, l’estratto è pronto per l’uso, ma sarà migliore dopo circa 8 settimane. Alcune persone preferiscono aspettare fino a 6 mesi! L’estratto dovrebbe conservarsi a tempo indeterminato se correttamente conservato.

Una volta che l’estratto di vaniglia è pronto per l’uso, aggiungilo alle ricette come faresti con l’estratto di vaniglia acquistato in negozio. Man mano che prepari più lotti di estratto, apporta le modifiche necessarie al numero di fagioli o alla varietà di alcol per mettere a punto l’estratto in base ai tuoi gusti.

Posso ricaricare le bottiglie di estratto di vaniglia?

Mentre usi la tua vaniglia, puoi riempirla se lo desideri. Alcune persone preferiscono riempire regolarmente le loro bottiglie di vaniglia per mantenere i fagioli coperti. Aggiungi altro alcol per riempirlo e scuotilo.

A seconda della quantità di alcol che devi aggiungere, potrebbe essere necessario aggiungere un altro chicco per riportare il sapore alla forza desiderata. Se noti che l’odore non è così forte, probabilmente è una buona idea aggiungere un altro fagiolo.

Tieni presente il tempo necessario affinché l’estratto di vaniglia raggiunga il suo miglior stato utilizzabile quando decidi se vuoi riempire una bottiglia esistente o crearne una nuova.

diverse bottiglie di estratto di vaniglia fatto in casa

I baccelli di vaniglia possono essere riutilizzati per l’estratto di vaniglia?

Puoi sicuramente riutilizzare i baccelli di vaniglia per nuovi lotti di estratto di vaniglia. Ovviamente perderanno un po’ del loro sapore ogni volta, quindi probabilmente otterrai i migliori risultati combinandoli con nuovi fagioli.

Questo dipende interamente da te. Se non vuoi che i granelli di vaniglia siano presenti nell’estratto, puoi versare la vaniglia attraverso un colino a maglie fini per rimuoverli.

Se l’estratto di vaniglia è rimasto nel tuo armadietto per un po’ di tempo, il chicco può iniziare a rompersi. In tal caso, filtrare è una buona idea per rimuovere quei pezzetti di fagioli.

una bottiglia di estratto di vaniglia fatto in casa con un'etichetta dettagliata

Cosa fare con i baccelli di vaniglia usati

Se rimuovi i baccelli di vaniglia dall’estratto fatto in casa, possono essere usati per fare lo zucchero vanigliato. Asciugare bene i fagioli prima. Poi mettete i fagiolini nello zucchero semolato e conservateli ben chiusi. Dovrebbe essere pronto per l’uso in circa un mese.

Ricette di cottura alla vaniglia

Una volta che il tuo estratto di vaniglia è pronto per l’uso, provalo in una di queste ricette molto alla vaniglia.

una bottiglia di estratto di vaniglia appena fatta davanti a diverse bottiglie di estratto di vaniglia invecchiato

una bottiglia di estratto di vaniglia appena fatta davanti a diverse bottiglie di estratto di vaniglia invecchiato

ingredienti

  • Da 6 a 8 baccelli di vaniglia (circa 1 oncia o 28 g)

  • 8 once (236 ml) di vodka a 80 gradi (o altro alcol a 8 gradi come bourbon, rum o brandy)

  • contenitore di vetro a chiusura ermetica

Istruzioni

  1. Dividi i baccelli di vaniglia al centro con un coltello affilato o delle forbici. Non affettare completamente i fagioli.
  2. Metti i fagioli nel contenitore, piegandoli o tagliandoli secondo necessità per adattarli.
  3. Versare l’alcool sui fagioli, assicurandosi che i fagioli siano completamente immersi.
  4. Chiudere bene il contenitore e conservare in un luogo fresco e buio.
  5. L’estratto sarà pronto per l’uso dopo appena 4 settimane, ma 8 settimane è meglio e più a lungo è probabilmente il migliore.

Appunti

Ridimensiona la ricetta secondo necessità per creare una bottiglia più piccola per uso personale o per creare più bottiglie da conservare e regalare. (Le bottiglie nella foto qui hanno una capacità di 100 ml.)

Conservare in un luogo fresco e buio. Se conservato correttamente, l’estratto di vaniglia durerà per anni.

Prodotti consigliati

Bake or Break partecipa al programma Amazon Services LLC Associates, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornirci un mezzo per guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e ai siti affiliati.

Domande frequenti

Qual è l’alcol migliore per fare l’estratto di vaniglia?

La vodka è generalmente considerata la scelta migliore per preparare l’estratto di vaniglia perché non aggiunge alcun sapore aggiuntivo. Tuttavia, puoi anche usare bourbon, brandy, rum o un altro alcol a prova di 80.

Che tipo di baccelli di vaniglia producono il miglior estratto?

Non esiste davvero un “migliore” ma ci sono un paio di cose da considerare. Per un estratto di vaniglia multiuso, i baccelli di vaniglia del Madagascar sono una buona scelta. Tuttavia, anche messicano, tahitiano o un’altra varietà funzioneranno.

Devo usare baccelli di vaniglia di grado A o di grado B?

I fagioli sono classificati come grado A o grado B. Questi gradi riguardano solo il modo in cui vengono utilizzati e non la loro qualità. I fagioli di grado B sono spesso etichettati come “grado di estratto” perché generalmente sono preferiti per la produzione di estratti a causa del loro basso contenuto di umidità.

Di quanti baccelli di vaniglia ho bisogno per fare l’estratto?

Una buona regola generale è da 3 a 4 fagioli per 4 once di alcol, o da 6 a 8 fagioli per 8 once.

I baccelli di vaniglia possono essere riutilizzati per fare l’estratto?

Dovresti essere in grado di riutilizzare i baccelli di vaniglia per più lotti di estratto di vaniglia. Otterrai rendimenti decrescenti nel tempo, ma puoi combinarli con fagioli freschi per prolungarne l’uso.

Condividi questo:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *