Come mangiare bene e spendere meno

18 strategie semplici e pratiche per il cuoco casalingo su come mangiare bene e spendere meno.

HPrima nella cucina dei Simple Bites, siamo in una stagione di cibo frugale. È dopo il Ringraziamento e pre-natalizio. I compleanni sono finiti per l’anno (wow!) e l’intrattenimento delle vacanze non è ancora iniziato.

Il prezzo del cibo continua a salire, eppure ho ancora adolescenti affamati da sfamare! Sto facendo uno sforzo concertato per mantenere bassi i nostri conti della spesa ogni settimana e ho deciso di condividere come appare per me.

Il post di oggi delinea 18 strategie semplici e pratiche su come mangiare bene e spendere meno. È un approccio multiforme! Pronto ad imparare? Continuare a leggere.

Come mangiare bene e spendere meno

Quasi un decennio fa gestivo una serie di blog chiamata Eat Well, Spend Less. Si è concentrato sui modi per nutrire le nostre famiglie in crescita con cibi nutrienti e deliziosi pur rimanendo entro un budget ragionevole. Il post di oggi è un riepilogo aggiornato di quella serie; un argomento di cui abbiamo bisogno ora più che mai.

Come per ogni progresso in cucina, ricorda di iniziare in piccolo e di implementare le modifiche una per una. Voglio che questo elenco di diciotto idee sia utile, non opprimente. Detto questo, se sei un lettore di lunga data, penso che la maggior parte di questi suggerimenti ti sarà familiare.

Implementare un piano alimentare (flessibile).

Questo è il mio consiglio numero uno. È vitale. Non solo avrai una strategia salvavita per la settimana dei pasti, ma risparmierai tempo e denaro nel processo.

Rivedi i miei passaggi di base per un piano alimentare, quindi scrivi il tuo. Invece di piatti specifici, matita in pasti generici come “tacos” o “pasta”. Vuoi essere abbastanza flessibile per continuare con le vendite settimanali. Ad esempio, se il pesce è in vendita e il manzo no, procedi con Tacos di pesce in padella per cena.

Rivedi i miei primi cinque pasti frugali preferiti e considera di inserire 1-2 a settimana nel tuo piano di menu. Leggi i tuoi libri di cucina preferiti e aggiungi ai preferiti alcuni preferiti senza carne. Il che mi porta al punto successivo.

Mangia bene e spendi meno 101: cucina meno carne

ioPer preparare la cena in un centesimo, il cuoco di casa deve ridurre il consumo di carne. My Spiced Taco Beef with Beans & Quinoa è un perfetto esempio di come nutrire una grande famiglia con 1 libbra di carne macinata. Si può fare!

Fagioli, uova, lenticchie, cereali integrali e verdure: questi sono gli ingredienti che ora possono essere al centro del piatto. Il risparmio nel tuo budget per la spesa sarà immediatamente evidente, soprattutto se cucini quei fagioli secchi da zero.

Nota a margine: adoro il nuovo rinnovamento Adoro i fagioli canadesi sito web. È pieno di informazioni, ricette e – ohh guarda – un volto familiare.

LEGGI: ​​Ecco una carrellata di ricette di primi piatti senza carne semplici e nutrienti: 10 cene vegetariane per i mesi invernali. Oltre a 24 Ricette di legumi (legumi = fagioli, ceci, lenticchie, piselli secchi, ecc.).

Acquista con intenzione

Il cuoco attento al budget (sei tu!) fa un piano alimentare, scrive una lista della spesa e torna a casa con solo l’essenziale. Queste azioni aiutano a evitare acquisti d’impulso e a mantenere i tuoi acquisti davvero ragionevoli.

Molti di noi stanno osservando le vendite e facendo scorta di offerte. Questo è efficace solo quando puoi a) conservare gli alimenti in dispensa senza deteriorarsi e b) avere la capacità del congelatore per le scorte. Vedi sotto per ulteriori informazioni su questi argomenti.

Trovo che per alcuni ingredienti, davvero Potere risparmia denaro per acquistare all’ingrosso. Tendo ad acquistare all’ingrosso ingredienti che so che usiamo a un ritmo rapido, come farina d’avena o riso. Mai spezie macinate, che diventano stantie in un anno.

Conserva il cibo della dispensa in modo corretto

Contaminazione = Denaro perso. Cosa è potenzialmente dannoso per le nostre graffette dispensa? Oh, solo calore. Freddo. Aria. Luce. Umidità. Odori. Creature. Ognuno di questi può rovinare il nostro cibo, e tutto può essere prevenuto.

Una scorta di scatole di cracker mangiate a metà o sacchi di noci legati in modo lasco diventeranno rapidamente stantii e rancidi. Per non parlare del fatto che c’è un mucchio di minuscole creature che aspettano solo di invadere. Non appena un ingrediente della dispensa viene aperto per l’uso, trasferirlo in un contenitore ermetico ed etichettarlo con la data.

Ecco il post completo: Come conservare gli alimenti in dispensa per la massima durata

Non hai bisogno di barattoli abbinati per conservare il cibo correttamente. In effetti, trovo molti dei miei barattoli e contenitori ermetici nei negozi dell’usato. Preferisco i vasetti di vetro, in modo da poter vedere a colpo d’occhio cosa deve essere riempito.

Sii vigile sull’organizzazione del frigorifero

Pratica l’arte della gestione del frigorifero ed evita il più possibile gli sprechi alimentari. Tienilo organizzato e pulito. Etichetta il cibo in modo chiaro. Fare scorta frequentemente e consumare prima gli ingredienti più vecchi.

Usa ricette affidabili per mangiare bene e spendere meno

I generi alimentari sono così costosi; forse ora non è il momento migliore per sperimentare in cucina. Vuoi evitare disastri in cucina e potenziali sprechi alimentari. Attenersi ai veri preferiti di famiglia, molti dei quali conosci e ami su questo blog!

Fai funzionare il congelatore per te

Fai scorta quando c’è una vendita di cose come carne, formaggio (sì, puoi congelare il formaggio grattugiato) e frullati. ETICHETTA. Tieni una lista in corso di che cosa entra e quando entra, soprattutto se hai un congelatore a pozzetto.

Conserva gli avanzi correttamente

Conserva gli avanzi in contenitori chiari ed ermetici in modo da poter vedere a colpo d’occhio quello che hai. Etichettali con la data e consuma prima il più vecchio. (Uso il nastro per pittori e un pennarello, o semplicemente scrivo sui contenitori con una penna per scrivere vino.

Ama quegli avanzi. Mandali alle mense scolastiche e trasformali in piatti come il risotto o la frittata.

Abbraccia la cottura e la cottura al forno

Decidi di fare più sostituti fatti in casa per i generi alimentari di base. Inizia in piccolo. Conservare di stagione. Sii realistico e pensa a cosa funziona per te.

Ad esempio, a casa nostra preparo le patatine alla frutta e noci invece di comprare le patatine Raincoast. Stiamo cuocendo teglie di muesli fatta in casa invece della roba biologica troppo cara nei negozi.

Non solo è più economico produrre i tuoi veri prodotti alimentari, ma sai esattamente cosa sta succedendo nel tuo cibo. Puoi personalizzare ogni articolo, sia esso un condimento, un condimento per l’insalata o una crema spalmabile, in base alle esigenze della tua famiglia, evitare gli allergeni e soddisfare le preferenze di gusto.

LEGGI: ​​Tre ricette per condimenti per insalata fatti in casa: meglio per te, meglio per il tuo portafoglio

Utilizzare la cottura in batch/la cottura nel congelatore

Risparmia denaro facendo in modo che la cottura nel congelatore/in batch funzioni davvero per te. La cottura in batch consiste essenzialmente nella creazione di multipli di un piatto che può essere congelato e riscaldato.

Se sei organizzato, la cottura in batch può salvarti dal panico della cena durante la settimana. Non c’è bisogno di cibo da asporto o trasformato da una scatola.

Puoi cucinare in lotti in qualsiasi momento, idealmente durante le solite preparazioni della cena. Finché hai acquistato il doppio degli ingredienti e forse hai lavorato in una piccola preparazione dei pasti, puoi cucinare una volta e avere due pasti per i tuoi sforzi raddoppiando la ricetta.

LEGGI: ​​Le migliori ricette di cucina in lotti per l’autunno

Brodo fatto in casa a fuoco lento

Pollo. Verdura. Manzo. Lo chiami. Preparare il proprio brodo ha due scopi principali: utilizza gli avanzi di cucina che altrimenti potrebbero finire nella spazzatura o nel compost e produce un brodo profumato adatto per una miriade di piatti. Puoi anche controllare il contenuto di sale.

Prepara la zuppa da zero

Impara a fare la zuppa da zero. Quindi fallo di stagione, tutto l’anno, utilizzando gli avanzi di verdure e le graffette della dispensa.

La mia zuppa vegana di carote e zenzero cremosa sulla ricetta più frugale là fuori. È COSÌ facile da fare e si congela bene. Stai controllando un sacco di scatole con questo: ingredienti locali, cottura zero, piatto principale vegetariano, cottura in batch, alimentazione stagionale, cottura nel congelatore…

Costruisci Power Bowl

Le ciotole Power fanno un ottimo uso degli avanzi, sono dotate di ingredienti per la dispensa e possono essere personalizzate per adattarsi alle diverse preferenze di gusto attorno alla tavola. Se riesci a diventare creativo, usando ciò che hai a portata di mano, possono essere un pasto molto frugale.

Impara come cucinare e congelare i cereali integrali nutrienti, quindi costruisci le ciotole da lì. Ecco la nostra base Power Bowl preferita con la quinoa.

Come mangiare bene e spendere meno durante le vacanze

Pianifica i pasticci per l’intrattenimento delle vacanze

Un potluck con la famiglia e gli amici è il modo migliore per intrattenere senza spendere troppo. È uno sforzo di gruppo che produce un buffet abbondante con molta varietà. Cioè, purché tu pianifichi e deleghi!

Leggi: Mangia bene, spendi meno: L’arte del pranzo estivo (applicabile per tutte le stagioni!)

Un altro trucco per le vacanze per la padrona di casa è organizzare uno scambio di biscotti, ovvero la festa ideale per le vacanze. C’è una preparazione minima, a parte la cottura dei biscotti. Basta preparare una grande tazza di caffè e mescolare un punch; non ci sono aspettative per un pasto abbondante o un buffet.

LEGGI: ​​Cioccolato, beneficenza e allegria: suggerimenti per ospitare uno scambio di biscotti di Natale

Cuocere con ingredienti semplici e di stagione

Gli ingredienti per la cottura delle feste possono davvero prendere una fetta del budget della spesa. Voi Potere cura la tua lista di cottura per includere ingredienti locali invece di cibo importato e questo farà una grande differenza in termini di costi.

Scegli mele e pere locali invece delle bacche fuori stagione che hanno viaggiato dal Messico. Arrostire le zucche invece di spremere i limoni. Prendi la melassa sul cioccolato fondente e la farina d’avena invece delle costose noci. Hai l’idea; ecco alcune ricette per iniziare.

Sii consapevole dello spreco alimentare

Con l’avvicinarsi delle feste, è utile rivedere le soluzioni per ridurre la perdita e lo spreco di cibo durante questo periodo di festa. Non solo allungherai il budget alimentare, ma ridurre i tuoi sprechi alimentari è una delle cose più importanti azioni efficaci puoi prendere per aiutare a combattere il cambiamento climatico.

LEGGI: ​​10 consigli zero spreco alimentare per le vacanze

Fai da te quegli spuntini

Sono un grande spuntino, così come la mia famiglia. Ma non c’è modo di comprare spuntini biologici fantasiosi. Da quando sono genitore, ho comprato ingredienti genuini (di solito sfusi) e ho fatto i miei bocconcini, barrette di muesli, patatine di mela e altro ancora. Ho coinvolto i bambini come aiutanti e ho insegnato loro a crearne di propri.

LEGGI: ​​18 snack salutari, migliori per te, migliori per il tuo portafoglio: una varietà di ricette di snack fatti in casa.

Prepara i tuoi snack da viaggio

Riuscire a mangiare bene durante il trasporto è raro. Riuscire a spendere poco è quasi impossibile! Ma ho scritto il post su come fare entrambe le cose: mangia bene, spendi meno: cibo sano e fatto in casa per i viaggi aerei.

Include anche una ricetta per biscotti al miele e avena con semi di girasole ricoperti di cioccolato. Queste barrette di cereali al cioccolato e avena sono un altro snack da viaggio preferito. Si uniscono molto rapidamente, non richiedono cottura e creano assolutamente dipendenza.

Condividi i tuoi consigli per mangiare in modo frugale nei commenti qui sotto!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *