Come visitare virtualmente una piantagione di caffè » CoffeeGeek

Visitare una piantagione di caffè può essere un’esperienza illuminante, anche per gli appassionati di caffè. Sebbene tu possa avere una comprensione concettuale di tutto il duro lavoro e spesso la paga bassa che serve per portare il caffè dalla pianta alla tua tazza, incontrare gli agricoltori e vedere i raccolti in prima persona può aiutarti ad apprezzare più pienamente questa straordinaria bevanda.

Tuttavia, molte persone non hanno i mezzi per visitare una piantagione di caffè, sia che ciò sia temporaneo a causa della pandemia o se viaggiare in luoghi adatti alla coltivazione del caffè è proibitivo in termini di costi, tra le altre ragioni. Fortunatamente, è possibile avere un assaggio virtuale di com’è una piantagione di caffè.

Tre modi per farlo includono:

Prenota un Tour Virtuale

A causa del COVID-19, molte aziende agricole che in precedenza offrivano tour di persona sono passate alle visite virtuali. Questi spesso includono videoconferenze per ottenere più connessione personale e interattiva.

Per esempio, Caffè Monteverde in Costarica offre un tour virtuale dal vivo di 45 minuti, in cui i partecipanti possono porre domande a una guida dell’azienda agricola per ottenere una comprensione più profonda del processo completo da pianta a tazza. Oppure puoi prenotare un tour virtuale tramite Airbnb Online Experiences, come questo in Colombia.

I prezzi dei tour virtuali variano, ma essenzialmente al costo di un paio di sterline di caffè, puoi trovare un’esperienza fantastica, spesso personalizzabile. Anche dopo la fine della pandemia, i tour virtuali potrebbero essere un flusso di entrate che alcuni agricoltori vogliono mantenere. Se non ne vedi uno disponibile, prova a inviare un’e-mail a un’azienda che offre tour di persona per vedere se puoi configurarne uno virtuale.

Guarda i video “Day-in-the-Life”.

Vedere scatti panoramici di piantagioni di caffè può aiutarti ad apprezzare la meraviglia naturale del caffè, ma per ottenere un apprezzamento più profondo per ciò che serve effettivamente a creare una tazza, aiuta a vedere com’è lavorare come coltivatore di caffè.

Se non puoi raccogliere fisicamente le ciliegie da solo, puoi guardare video di tipo “day-in-the-life”, in cui i coltivatori di caffè condividono un po’ del loro lavoro e della loro vita in generale. Da Kenia a Vietnam a Giamaicapuoi trovare tanti tipi diversi di storie sugli agricoltori su YouTube.

Leggi Interviste agli agricoltori

Mentre gli aspetti visivi di un tour virtuale del caffè o un video su un coltivatore di caffè possono essere utili, puoi comunque avere un’idea del duro lavoro e della complessità che comporta la produzione del caffè anche solo leggendolo. Per esempio, questa intervista del Paulig Barista Institute con un agricoltore in Kenya è una lettura perspicace. O la prossima volta che navighi online per acquistare la tua prossima libbra di caffè, controlla se le tue aziende di caffè preferite hanno pubblicato tipi simili di contenuti sui propri blog.

Anche se pensi di sapere molto sul caffè, dedicare del tempo per immergerti più a fondo nella coltivazione del caffè, anche virtualmente, può fare molto per farti apprezzare ancora di più la tua prossima tazza.


Jake Safane è un giornalista freelance e marketer di contenuti che vive a Los Angeles e ha lavorato per aziende come The Economist. Quando non beve caffè per alimentare la sua scrittura, gli piace cucinare prelibatezze vegane e fare esercizio.


Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *