Cultura italiana del caffè: tradizioni, bevande popolari e altro!

Bandiera dell'Italia con caffè sul tavolo

Quando si parla di cultura del caffè, l’Italia batte il mondo. In effetti, il caffè è così intrecciato con l’Italia che buona parte della lingua che usiamo per parlare di caffè è l’italiano. Fin dal 1500, quando i chicchi di caffè furono introdotti per la prima volta nel Paese, esiste la cultura italiana del caffè. E come tutte le culture, la cultura italiana del caffè è accompagnata da intricati rituali tutti suoi.

La maggior parte di noi sono amanti del caffè che hanno bisogno della nostra dose di caffeina non appena ci alziamo dal letto, ma in Italia le persone bevono caffè tutto il giorno (soprattutto come pausa dal lavoro). Non è raro sentire qualcuno dire: “Ci prendiamo un caffè?” in qualsiasi momento della giornata come segnale che è l’ora della pausa caffè. E bere il caffè è un evento sociale in Italia, fatto con la famiglia e gli amici.

Allora, cosa rende la cultura italiana del caffè quello che è? Parte di esso sono le regole che lo guidano, come dove bere il caffè, quando berlo e come. E parte di esso è la grande quantità di bevande al caffè che gli italiani hanno perfezionato. Se vuoi emulare la cultura del caffè italiana (o semplicemente adattarti alla prossima visita), questa guida ti permetterà di fare proprio questo!

divisore 3

Cultura italiana del caffè: le regole

La cultura italiana del caffè contiene molte regole e rituali di cui dovresti essere consapevole. Dai tempi corretti per bere determinati tipi di caffè a dove berlo a come berlo, ecco come funziona la cultura del caffè italiana.

Quando bere il caffè

Gli italiani iniziano la giornata con un cappuccino o un’altra bevanda a base di caffè latteo, come un latte macchiato o un caffè latte. Tuttavia, non dovresti mai ordinare una di queste bevande dopo le 11:00, poiché ciò sarebbe considerato un passo falso. Perché cappuccini e caffè al latte non possono essere ordinati dopo la colazione? C’è una buona ragione, in realtà. Il latte in queste bevande si sta riempiendo, quindi berne uno prima di un pasto più abbondante della colazione vizierebbe l’appetito (disapprovato dagli italiani). Inoltre, bere latte nel corso della giornata può causare problemi digestivi.

Ciò non significa che non puoi consumare più caffeina dopo colazione, però! Cappuccini, latte macchiato e caffè latte potrebbero non essere accettabili, ma il caffè durante il giorno in altre forme è ciò che dovrebbe essere fatto. Bere caffè praticamente a ogni ora del giorno è accettabile in Italia se lo fai bene. Spesso questo caffè viene bevuto bevendo colpi di espresso durante il giorno, anche se se l’espresso puro è troppo forte, un caffè macchiato è accettabile. Perché un caffè macchiato è accettabile nonostante il latte? È perché ha solo uno splash.

Se un bicchierino (o due o tre) di espresso non te lo fa per te, puoi ordinare il caffè lungo, che dà un tocco all’espresso con una spruzzata di acqua calda, ed è un po’ più grande e meno intenso.

A parte il cappuccino mattutino e gli scatti di espresso durante il giorno, in quale altro momento è accettabile bere un caffè? Uno dei rituali del caffè più importanti in Italia è il caffè a fine pasto, espresso o caffé corretto (caffè contenente un goccio di alcol).

caffè all'aperto a Roma Italia
Credito immagine: Gabriella Clare Marino, Unsplash

Dove bere il caffè

Quando stai bevendo un caffè in Italia, sarai a sbarra. Non un bar che vende alcolici, però. Le caffetterie in Italia sono simili al bar del tuo quartiere locale (almeno nelle vibrazioni) ma invece con il caffè. Infatti molti di questi locali si chiamano semplicemente “Bar” e non avranno un nome al di fuori del negozio.

Quando arrivi al bar, ordini il tuo caffè. Ma non lo prenderai per andare (non esiste davvero in Italia) e non vorrai sederti a un tavolo (questo può raddoppiare il prezzo del tuo drink ed è davvero un evento che si trova solo nelle zone turistiche ). Invece, starai al bancone con gli altri, sorseggiando il tuo espresso e prendendoti del tempo per un momento senza fretta e una buona conversazione.

Bere caffè in Italia è un rito pensato per farti vivere i piccoli momenti della vita.

Come bere il caffè

Ci sono un discreto numero di regole quando si tratta di come bere il caffè in Italia.

Per cominciare, dovresti sempre bere un sorso o due d’acqua prima di bere il caffè. Come mai? Perché così facendo purifica il palato e ti permette di apprezzare appieno l’aroma e il sapore del tuo caffè. Di tanto in tanto, i baristi ti daranno un bicchierino d’acqua per questo, ma è più probabile che tu debba ordinare l’acqua per te. Sono solo pochi euro in più e ne vale la pena per godersi l’esperienza completa del caffè.

Il caffè viene servito con un cucchiaino da caffè (anche se in Italia il caffè non viene fornito con lo zucchero e la gente non usa la panna). C’è una ragione anche per questo, però. Anche se non metti zucchero o panna nella tua bevanda, dovresti comunque mescolarlo. Per farlo correttamente, dovrai muovere il cucchiaio molto leggermente dall’alto verso il basso invece che con un movimento circolare (e non colpire i lati della tazza di caffè poiché il rumore è considerato sgradevole). Perché mescolare il caffè se non è stato aggiunto nulla? Questo perché ne distribuisce l’aroma e il sapore, esaltando l’esperienza di bere il caffè.

Infine, c’è una regola di due minuti per bere il caffè. Se vuoi goderti un espresso mentre è al meglio, deve essere consumato non più di dopo che è stato preparato (a quanto pare, il sapore diminuisce del 50% in quei due minuti). Inoltre, non perdere tempo a soffiare sul caffè per raffreddarlo, poiché è considerato una cattiva educazione.

divisore 6

Le 16 migliori bevande al caffè italiane:

Ora che sai come bere il caffè come un italiano, è tempo di conoscere le tante bevande al caffè italiano che puoi provare! Alcuni li conoscerai, ma altri saranno nuovi di zecca, quindi potresti trovare la tua prossima bevanda al caffè preferita qui.

1. Un caffè (espresso / caffè normale / nero corto)

Questo è semplicemente espresso e il tipo di caffè più gustato durante la giornata.

2. Doppio Espresso

Se hai bisogno di un po’ più di caffeina, puoi ordinare questo caffè con due colpi di espresso. Tuttavia, ordinare questo è molto meno comune che fermarsi semplicemente al bar più volte al giorno.

3. Caffè freddo o cappuccino freddo

Questa bevanda al caffè è semplicemente un caffè nero ghiacciato tipicamente premiscelato con zucchero e freddo (sebbene se non si desidera la versione zuccherata, si può richiedere il ‘non zuccherato’). Ed è pronunciato fray-doh, e non come il nome Fred.

4. Macchiato

A è solo espresso con un goccio di latte caldo.

macchiato
Credito immagine: Alexas_Photos, Pixabay

5. Caffè shakerato

Se ami il caffè freddo, adorerai il caffè shakerato! È esattamente ciò che suggerisce il nome: caffè shakerato (espresso, shakerato con ghiaccio, per l’esattezza). Di solito si trova solo durante i mesi più caldi dell’anno, quindi dovrai visitare l’Italia in estate per approfittarne. Prendilo con un po’ di zucchero o un pizzico di Amaro Averna per l’autentica esperienza italiana.

6. Caffè estivo

Il nome di questo si traduce letteralmente in “caffè estivo”, quindi puoi immaginare il momento migliore per berlo! In sostanza, è un espresso condito con panna (con panna) e un sacco di schiuma.

7. Caffè corretto

Questo nome si traduce in “caffè corretto”. Come lo stai correggendo? Con l’aggiunta di un goccio di alcol! può essere qualsiasi tipo di caffè con qualsiasi tipo di alcol (ma il più delle volte brandy, grappa, anice o rum).

8. Caffè al ginseng

Questo caffè italiano potrebbe essere il tuo preferito se ti piacciono sia il caffè che il tè. Questo caffè è fatto con espresso e estratto di radice di ginseng per un sapore di nocciola unico che uno amerà o odierà.

9. Cappuccino

Dovresti conoscere questa bevanda al caffè a base di caffè espresso, schiuma di latte e latte cotto a vapore. Ci sono alcune varietà diverse da trovare in , che includono il cappuccino secco fatto con solo latte schiumato, il cappuccino chiaro fatto con meno schiuma e più latte e il cappuccino scuro fatto con più caffè e meno latte.

cappuccino sul tavolo in un caffè
Credito immagine: jordaneil, Shutterstock

10. Caffè marocchino (aka Espressino o Mocaccino)

Questa bevanda al caffè è più un caffè da dessert. Contenendo un caffè espresso, uno strato di schiuma e alcune gocce di cacao in polvere, il marocchino ha un aspetto e un sapore delizioso! Ci sono anche alcune varianti di questa bevanda che puoi provare, sostituendo la polvere di cacao con cannella, Nutella o cioccolata calda in polvere.

11. Caffè Con Panna (Espresso Con Panna Montata)

Se adori le cose dolci, adorerai questa bevanda! Realizzata con un colpo di caffè espresso e panna montata fatta in casa, questa bevanda al caffè è divertente e deliziosa.

12. Latte macchiato

L’opposto di un caffè macchiato, consiste in un latte caldo con una spruzzata di caffè espresso.

13. Caffèlatte

Se vuoi un caffellatte in Italia, assicurati di ordinare il caffellatte: ordinando solo un caffellatte otterrai una tazza di latte e probabilmente degli sguardi strani. Da notare anche che il caffè latte sarà più piccolo di quello a cui sei abituato in America.

14. Caffè ristretto

Se un semplice caffè non lo taglia, prendi questo della bevanda. Usa la stessa quantità di chicco di caffè ma è fatto con metà dell’acqua.

vista dall'alto stretta
Credito immagine: CC0 di dominio pubblico, Pxqui

15. Caffè d’orzo

Questa bevanda al caffè in realtà non contiene caffè. Piuttosto è fatto con l’orzo (usato occasionalmente come sostituto del caffè in Italia) ed è spesso bevuto dai bambini.

16. Caffè Lungo (Espresso Lungo)

Questa bevanda al caffè non è una delle più popolari in Italia ed è semplicemente una versione più forte del caffè americano. Ma dove un americano prevede un goccio di acqua calda alla fine, questa bevanda incorpora l’acqua che è stata fatta scorrere attraverso i fondi di caffè.


Bevande al caffè regionali

Ogni regione d’Italia ha anche le sue bevande al caffè: di seguito ne troverai solo alcune che incontrerai.

1. Bicerin (Piemonte)

Originario di Torino, di questo è fatto Cioccolata da bere italianaespresso e latte e viene stratificato in un bicchiere.

2. Caffè ‘Allo Zabaione (Bologna)

Proveniente da Bologna, questa bevanda al caffè miscela l’espresso zabaione (una crema pasticcera al vino dolce).

3. Caffè Anisette (Le Marche)

Il caffé anisette proviene dalle Marche ed è una versione del caffé corretto poiché è fatto con caffè espresso e liquore all’anice.

Bicerin bevanda italiana al caffè
Credito immagine: Kcuxen, Shutterstock

4. Caffè D’un Parrinu (Sicilia)

Questa bevanda simile al cappuccino si trova in Sicilia e contiene chiodi di garofano, cacao e cannella.

5. Granita al Caffè (Sicilia)

Questa bevanda al caffè siciliano è fondamentalmente una granita composta da caffè espresso, granite (simile al sorbetto), sciroppo e panna montata. Viene spesso gustato con la Brioche col Tuppo.

6. Moretta Di Fano (Le Marche)

Più spesso servita come bevanda dopo cena, la Moretta di Fano è una versione del caffè corretto in quanto include un goccio di alcol. È anche aromatizzato con zucchero e buccia di limone e servito in un bicchiere dove si possono vedere gli strati di alcol e caffè.

7. Patavina (Veneto)

La Patavina è mescolata con sciroppo di menta e contiene sentori di panna, cacao e caffè espresso. È nato nel XIX secolo e un tempo era apprezzato da politici e intellettuali.

divisore 2

Pensieri finali

La cultura italiana del caffè può essere un po’ complicata con le sue regole e rituali non detti, ma con questa guida dovresti riuscire a bere come un italiano in pochissimo tempo. Ricorda solo tutte le regole su quando, dove e come bere il caffè in modo da non commettere errori da principiante. E approfitta di tutti i tipi di bevande al caffè che l’Italia ha da offrire!


Credito immagine in primo piano: gmstockstudio, Shutterstock

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *