Granola di mele – Cucina per gatti pigri

colazione con muesli di mele

Sto volgendo al termine del mio soggiorno a Cracovia e anche se mi sono divertito immensamente, sono pronto per tornare a casa. Il tempo è diventato piuttosto freddo e infelice all’improvviso e non ho messo in valigia abbastanza vestiti caldi per uno. Mi mancano anche Duncan, Tina, il mio letto e la mia routine.

La ricetta di oggi è una semplice ricetta di muesli, che ultimamente mi sto divertendo molto. È nocciolato, croccante e solo leggermente dolce grazie all’uso della salsa di mele al posto di parte dello sciroppo d’acero. È perfetto per una colazione abbinata a uno yogurt vegano e della frutta di stagione: ho usato i frutti di bosco perché erano ancora di stagione quando ho creato questa ricetta, ma qualunque frutto ti piacerà sarà altrettanto buono.

grano saraceno di mele

Ingredienti umidi di granola di mele

Ingredienti secchi muesli di mele

vassoio per muesli di mele

muesli di mele al forno

granola di mele cotta vicino

granola di mele da vicino

  • 30 g / 2 cucchiai colmi di semole di grano saraceno crudo*
  • 30 g / ¼ di tazza di mirtilli rossi secchi (o uva sultanina)
  • 30 g / ¼ di tazza di nocciole (o mandorle)
  • 60 g / ¼ di tazza di salsa di mele liscia
  • 7 g / 1 cucchiaio macinato semi di lino
  • 30 g / 2 cucchiai di burro di mandorle gocciolante o olio liquido (come olio di cocco raffinato)
  • 30 ml / 2 cucchiai sciroppo d’acero* o altro dolcificante liquido
  • 100 g / 1 tazza colma di fiocchi d’avena interi (GF se necessario)
  • 25 g / 3 cucchiai di semi di zucca (o semi di girasole)
  • ¾ cucchiaino di cannella
  • ¼ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/8 cucchiaino di sale fino

METODO

  1. Immergere la semola cruda di grano saraceno in acqua bollente per 20 minuti e i mirtilli e le noci in acqua fredda per lo stesso tempo. Scolare bene.
  2. Preriscaldare il forno a 130° C / 265° F funzione ventilata (o 150° C / 300° F senza ventola) e foderare una teglia grande con un pezzo di carta da forno antiaderente.
  3. In una ciotola capiente, mescolare la salsa di mele, il lino macinato, il burro di mandorle (o l’olio) e lo sciroppo d’acero. Mescolare bene fino a quando non è ben amalgamato e mettere da parte per 10 minuti affinché il lino si attivi.
  4. Aggiungere l’avena, i semi di zucca, le malte di grano saraceno scolate, i mirtilli e le noci tritate, la cannella, il bicarbonato e il sale marino. Mescolare molto bene
  5. Stendere il composto di muesli sulla teglia preparata in un unico strato e cuocere per circa 35-40 minuti. Ruotare la teglia e mescolare la granola dopo circa 20 minuti.
  6. Lascia raffreddare la granola (diventerà croccante) prima di usarla. Conservare in un contenitore ermetico, si conserva per alcune settimane se conservato al riparo dall’umidità.

APPUNTI

*Assicurati di utilizzare malte di grano saraceno crudo (al contrario del kasha, che è tostato e ha un sapore forte). Ho usato malte di grano saraceno per aggiungere una piacevole croccantezza e nutrimento, ma se non riesci a trovarle usa semplicemente 30 g (1/3 di tazza) di avena in più.

*Questa granola è solo leggermente dolce, ma sentiti libero di aggiungere un altro cucchiaio o giù di lì di sciroppo d’acero se lo desideri più dolce: non è necessario cambiare nient’altro.

Se desideri una ricetta completamente senza zucchero, dai un’occhiata qui. Ho provato a fare questa granola senza sciroppo d’acero ma è semplicemente troppo sgradevole da mangiare secondo me.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

*per ¼ di tazza (1 su 8)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *