I quattro fallimenti della stampa francese che devi davvero evitare

caffè hawaiano, caffè kona, migliori chicchi di caffè kona, miglior caffè kona hawaii, miglior caffè del mondo, caffè gourmet, stampa francese, caffettiera, caffettiera, caffettiera

Contrariamente alla credenza popolare, il caffè francese può essere assolutamente squisito. Le persone spesso associano la semplicità del metodo di stampa francese a una mancanza di raffinatezza. Quando in realtà, un caffè alla francese ben preparato può essere buono come qualsiasi altro tipo di caffè.

Detto questo, è anche uno dei metodi di preparazione più semplici per sbagliare completamente. Se associ il caffè alla francese (aka caffettiera, caffettiera) con una tazza fangosa e sgradevole, qualcosa sicuramente non va.

Tra i lati positivi, gli errori più comuni della stampa francese sono facili da identificare e correggere. Se sei colpevole di uno dei seguenti peccati, saprai esattamente cosa fare per cambiare le cose:

1) Usare il caffè scadente con la tua caffetteria

Preparati con un caffè scadente e puoi aspettarti risultati scadenti. Sta a te decidere se andare fino in fondo con il miglior caffè Kona prodotto dalle Hawaii o optare per qualcosa di un po’ meno lussuoso. In ogni caso, il caffè che scegli deve essere di uno standard adeguatamente elevato. Il caffè hawaiano può essere ottimo per il metodo della pressa francese, in particolare il caffè Kona, ma c’è un mondo di opzioni più convenienti tra cui scegliere, se lo si preferisce.

2) Non macinare correttamente i fagioli

Un macinacaffè di qualità, manuale o elettrico, gioca un ruolo fondamentale per ottenere il meglio dai tuoi chicchi. Questo vale per tutti i chicchi di caffè su tutta la linea, ma è particolarmente importante quando si acquistano prodotti premium. Se hai intenzione di spendere un sacco di soldi per i migliori chicchi di caffè Kona, puoi anche trattare i tuoi chicchi con rispetto. Punta a una macinatura medio-grossa. Sbagli per eccesso di cautela per evitare una tazza fangosa, mantenendo le cose leggermente più grossolane di quanto pensi di aver bisogno.

3) Usare la quantità errata di caffè

Anche le quantità e i rapporti contano quando si cerca di realizzare un’ottima tazza utilizzando il metodo della pressa francese. Come regola generale, si consiglia di iniziare con un rapporto di 7,5 g di caffè macinato ogni 100 g di acqua. Dopodiché, puoi sperimentare proporzioni diverse a tuo piacimento, fino a trovare la ricetta perfetta. A questo punto, vale anche la pena sottolineare l’importanza della pazienza: quei terreni accidentati hanno bisogno di un po’ di tempo in più per fare le loro cose in acqua.

4) Lasciare il caffè nella pressa francese troppo a lungo

Infine, il momento ottimale per versare il caffè dalla pressa francese è subito dopo aver premuto lo stantuffo. E’ importante ricordare che mentre il caffè rimane sempre nella pressa, rimane a contatto con i fondi di caffè. Lentamente ma inesorabilmente, l’infusione in corso aumenterà verso un sapore sgradevole, amaro e fangoso. Preparati con una caraffa o una caraffa termica decente e prendi l’abitudine di erogare il caffè non appena viene preparato.

Ancora una volta, un piccolo prezzo da pagare per ottenere il massimo divertimento dai migliori chicchi di caffè Kona, o dal caffè gourmet che più ti piace!

Nel negozio di caffè online di Hayman troverai il miglior caffè del mondo, incluso il miglior caffè Kona prodotto dalle Hawaii (ovvero caffè Kona puro al 100%, appena tostato lo stesso giorno in cui ti viene spedito). Clicca qui per ordinare questo caffè hawaiano unico oggi, offriamo la spedizione gratuita in tutto il mondo!



Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *