Insalata di Garbanzo Nero con Barn Ranch di Emily Nunn – Rancho Gordo

Stampa

Insalate

Vegetariano

Ceci neri e sedano a fette conditi con salsa ranch, in un'insalatiera

La nostra amica Emily Nunn è un popolo di The Bean. È intelligente Newsletter del Dipartimento di Insalata è una fonte infinita di saggezza dell’insalata. Ha scritto un ebook per Rancho Gordo ed è un’ispirazione costante per insalate sempre migliori.

È una sostenitrice di questa deliziosa versione di Ranch Dressing. È eccellente, ma io sono pigro e ho tralasciato molti degli ingredienti. Ho finito per usare un cucchiaio di yogurt di capra invece della maionese, perché era quello che avevo a portata di mano. Normalmente sono un rigoroso condimento per l’insalata di olio d’oliva e buon aceto, quindi per me questo è stato un salto, ma sono sicuro che darebbe i vapori a Emily, quindi condividiamo la sua ricetta originale. —Steve

Per il condimento al ranch di Emily:

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino di sale
  • ½ tazza di panna acida
  • ½ tazza di latticello
  • ¼ di tazza di maionese (la userò fatta in casa se ce l’ho)
  • 1 cucchiaino di succo di limone fresco
  • Pepe nero macinato fresco qb
  • Un pizzico di Tabasco
  • ½ cucchiaino di salsa Worcestershire
  • 2 cucchiai di erba cipollina fresca tritata
  • 2 cucchiai di aneto fresco tritato
  • ½ tazza di prezzemolo fresco tritato finemente

Per l’insalata:

  • 2 tazze di ceci neri Rancho Gordo cotti e scolati (o ceci classici)
  • 1 a 1½ tazze di sedano a fette sottili
  • ¼ tazza mcipolla bianca a cubetti

Serve da 2 a 4

  1. Per fare il ranch: tritare grossolanamente l’aglio, quindi schiacciarlo insieme al sale usando un mortaio e un pestello o il dorso di un cucchiaio in una ciotolina, fino a ottenere una pasta. Mettere la pasta in una ciotola e poi incorporare gli altri ingredienti. Assaggiate di sale. Freddo.
  2. In una ciotola unire i ceci neri, il sedano e la cipolla. Aggiungere il condimento del ranch a piacere (potrebbe esserne avanzato un po’). Servire.


← Post più vecchio

Post più recente →

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *