La pelle di bambù vegana di von Holzhausen migliora gli interni di Tesla – vegconomist

Azienda di materiali vegetali ad alta tecnologia di Holzhausen e Prestazioni scollegateun negozio di tuning specializzato in Tesla, stanno collaborando a un’esclusiva messa a punto di Tesla Plaid S che sarà esposta al Petersen Automotive Museum in California.

Entrambe le società lavorano a Los Angeles, aggiornando i veicoli Tesla per migliorare le prestazioni e le caratteristiche del veicolo elettrico. von Holzhausen sostituisce la pelle e le materie plastiche utilizzate per gli interni dell’auto con i suoi tessuti di carbonio negativo ricavati dalle piante.

Per questa messa a punto di Tesla Plaid S, il rivestimento dei sedili e altri elementi interni saranno caratterizzati da von Holzhausen Pelle Banbu in “un’esclusiva tonalità di rosso intenso chiamata Serrano, ispirata alla velocità con un classico fascino automobilistico”.

seggiolini auto in pelle di bambu vegan in colore rosso
di Holzhausen © Marissa Driver

Lusso senza compromessi

Realizzata in bambù, la pelle animale e senza petrolio di von Holzhausen sposta il favoritismo dell’industria automobilistica per la pelle animale verso interni di lusso sostenibili e privi di sensi di colpa.

La fondatrice e CEO di von Holzhausen, Vicki von Holzhausen, afferma che il suo team sviluppa innovazioni che gettano le basi per “un enorme cambiamento nel settore automobilistico e oltre”. Molte aziende stanno sviluppando materiali leggeri ottenuti senza prodotti di origine animale, dai funghi al bambù, cactus e seta vegana. Nel maggio di quest’anno, Nanollosa e di Holzhausen ha firmato un accordo di collaborazione per sviluppare una pelle vegana biodegradabile commercialmente valida realizzata con cellulosa microbica.

Ad oggi, von Holzhausen produce tre tessuti con caratteristiche diverse, ma la sua pelle di bambù proprietaria è l’unica priva di plastica e con resilienza e prestazioni di livello automobilistico caratteristiche. L’azienda descrive la sua pelle Banbū come morbida al burro, resistente ai graffi, alle macchie, resistente all’acqua e leggera.

una donna con una borsa marrone in pelle di bambù vegana e scarpe sedute all'aperto
Banbū Scarpe e borsa in pelle © di Holzhausen

Sostenibilità del bambù

Secondo l’azienda, la sua pelle di bambù vegana ha una frazione dell’impatto ambientale della pelle tradizionale. È una risorsa rapidamente rinnovabile, con il 33% in meno di potenziale di riscaldamento globale rispetto alla pelle animale e un notevole risparmio idrico (16.307 galloni per auto). È biodegradabile, si decompone in una discarica in meno di 250 giorni, mentre il PU standard impiega secoli.

“Siamo un team di innovatori di materiali con la missione di sostituire tutta la pelle animale del mondo con pelle non animale. Crediamo nel potere delle piante e nella trasformazione dei materiali di scarto in materiali straordinari”, afferma von Holzhausen sul sito web dell’azienda.

Il Tesla Plaid sarà esposto alla mostra “Inside Tesla: Supercharging the Electric Revolution”, presso il Petersen Automotive Museum di Los Angeles, California, dal 20 novembre al 22 ottobre 2023.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *