L’acclamato burro vegetale per pasticceri è più economico del burro animale – vegconomist

Essere miglioreaffermato di essere il primo burro a base vegetale appositamente formulato per i professionisti della pasticceria, si espande nel Regno Unito a un prezzo inferiore rispetto al suo omologo a base animale, dopo il lancio in otto mercati globali.

“Non dobbiamo più fare affidamento esclusivamente sul burro da latte per creare applicazioni di pasticceria dal gusto sorprendente”.

Be Better costa il 30-40% in meno rispetto al burro convenzionale, secondo l’azienda, e si dice che abbia una sensazione in bocca ricca simile, pur essendo più leggero e meno grasso. L’azienda afferma che il prodotto è anche molto più sostenibile del burro da latte, generando il 79% in meno di CO2 e richiedendo l’86% di acqua in meno per essere prodotto.

Approvato da chef di fascia alta

Sviluppato dall’azienda olandese Sii migliore amico mioil burro è composto da una miscela di oli di karité, cocco biologico e colza. Il prodotto è stato approvato dai migliori chef come Philip Khoury, pasticcere di Harrods, e Jordi Roca, vincitore del World’s Best Pastry Chef Award.

Burro vegetale BeBetter per i professionisti della pasticceria
© Sii migliore amico mio

Un rapporto all’inizio di quest’anno ha rilevato che il mercato del burro vegano dovrebbe quasi raddoppiare in valore a $ 4,8 miliardi entro il 2032, un CAGR del 5,7%. Ciò supporta i risultati della ricerca del 2021, che ha rilevato che le vendite di burro di origine vegetale sono in rapido aumento mentre i volumi di prodotti lattiero-caseari sono in calo.

Arrestare la dipendenza della pasticceria dagli ingredienti animali

Be Better è ora disponibile in nove paesi: Regno Unito, Germania, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Ungheria, Grecia, Australia e Singapore. A lungo termine, l’azienda punta a sviluppare più prodotti a base vegetale per “fermare la dipendenza della pasticceria dagli ingredienti animali”.

“È tempo di ripensare la pasticceria come la conosciamo. Non dobbiamo più fare affidamento esclusivamente sul burro da latte per creare applicazioni di pasticceria dal gusto sorprendente. Ora c’è un’alternativa altamente credibile”, ha affermato la co-fondatrice di Be Better Marike van Beurden. “Poiché Be Better è un sostituto diretto del burro da latte, rendiamo facile per gli chef realizzare pasticcini di alta qualità che, inoltre, sono migliori per il pianeta, per il benessere degli animali e per il loro budget mensile”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *