Le principali parti interessate dell’APAC stabiliscono la terminologia preferita per i prodotti coltivati ​​- vegconomist

GFI APAC e il Società APAC per l’agricoltura cellulare si sono uniti a oltre 30 importanti stakeholder del settore per raggiungere un consenso sulla terminologia preferita per i prodotti coltivati.

Ad oggi sono stati utilizzati numerosi termini, tra cui “coltivato”, “cresciuto in laboratorio” e “basato su cellule”. Ma ora le organizzazioni hanno annunciato un protocollo d’intesa che stabilisce “coltivato” come descrittore preferito.

“Questo MOU stabilisce un precedente regionale che può essere replicato in altri mercati in tutto il mondo”

L’accordo è stato raggiunto nel corso di un panel sul “coinvolgere il consumatore”, svoltosi alla Singapore International Agri-Food Week. È stato firmato da quasi tutte le startup di alimenti coltivati ​​nella regione Asia-Pacifico, insieme a gruppi regionali come l’Associazione giapponese per l’agricoltura cellulare e le principali multinazionali Cargill e Thai Union.

Gnocchi di
Gnocchi di “gamberetti” coltivati ​​da Shiok Meats. © Carni Shiok

Allineamento del settore

GFI ha precedentemente pubblicato una ricerca sui consumatori che mostra che di tutti i termini in uso, “coltivato” ha l’accettazione più diffusa. Inoltre, il termine può essere facilmente tradotto in altre lingue.

A seguito del rapporto, c’è stato un cambiamento significativo nella terminologia utilizzata dalle aziende, con la percentuale che preferisce “coltivato” che è passata dal 37% al 75%. Nonostante questo accordo diffuso, il MOU è il primo del suo genere al mondo.

“La nomenclatura e l’armonizzazione normativa sono vitali per il successo a lungo termine dell’industria degli alimenti coltivati ​​e questo MOU stabilisce un precedente regionale che può essere replicato in altri mercati in tutto il mondo”, ha affermato il presidente della APAC Society for Cellular Agriculture, Sandhya Sriram e Program Direttore Peter Yu.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *