Meet Future vince il concorso per start-up a base vegetale con tagli interi di micoproteine ​​fermentate – vegconomist

Delle oltre 50 startup che hanno presentato domanda, Incontra il futurouna tecnologia alimentare con sede in Estonia che produce carne tagliata intera e alternative ai frutti di mare a base di micoproteine, è stata annunciata vincitrice del concorso per start-up a base vegetale.

Rivoluzioneun mercato vegano leader e Esposizione mondiale a base vegetale in Europauna fiera B2B 100% vegetale di cibo e bevande, selezionata Incontra il futuro per i suoi tagli interi di micoproteine, entrambi considerati la seconda ondata di alternative a base vegetale.

Tagli interi di nuova generazione

Triin Remmelgas e Andrean Razumovski hanno fondato Meet Future nel 2021 per creare la prossima generazione di sostituti della carne tagliata intera utilizzando micoproteine ​​fermentate e ricette clean-label. Da allora, la startup ha sviluppato una tecnologia proprietaria di testurizzazione delle micoproteine ​​per replicare la struttura muscolare e fibrosa del tessuto animale nei suoi analoghi di carne e frutti di mare.

Piatto di pollo micoproteico servito con spaghetti
© Incontra il futuro

Il primo prodotto di Meet Future è un pollo intero tagliato senza etichetta e l’azienda ha in programma di esplorare la categoria dei frutti di mare con i filetti di pesce come prossimi passi. Allo stesso tempo, la startup afferma che il suo prossimo obiettivo sarà espandere le sue capacità di fermentazione allo stato solido per produrre internamente micoproteine.

Finanziamenti e mercati

Meet Future faceva parte di Settima coorte di ProVeg Incubator nel 2021, dove ha raccolto 50mila euro da ProVeg Incubator e angel investor. La startup ha aperto un round di semi questo settembre per lanciare il suo pollo con micoproteine.

I Paesi baltici saranno il primo mercato dell’azienda, con l’intenzione di introdurre i suoi prodotti nel mercato scandinavo entro il 2024, seguiti dai paesi dell’Europa centrale nel 2025.

incontra i fondatori del futuro in un servizio fotografico
A sinistra, Andrean Razumovski (CTO) e Triin Remmelgas (CEO) © Meet Future

Remmelgas ha commentato: “Siamo molto felici di presentare alla fiera i nostri filetti di pollo e pesce bianco con etichetta pulita. Crediamo davvero che gli alimenti sani a base di micoproteine ​​saranno un punto di svolta nel settore. Tuttavia, il gusto è il re, quindi ottenere feedback sui nostri prodotti è un obiettivo importante per noi durante la fiera”.

Il premio di Meet Future sarà uno stand gratuito alla PBWE e un incontro con un acquirente e un investitore durante la fiera. La startup servirà campioni alternativi di pollo e pesce al Plant-Based World Expo Europe, che si terrà a Olympia, Londra, dal 30 novembre al 1° dicembre.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *