Orbillion Bio per portare la carne coltivata Inc Wagyu Beef in 35 paesi europei – vegconomist

Avvio di carne coltivata Orbillion Bio ieri ha annunciato una nuova partnership con il distributore olandese di specialità di carne Cibo Luiten per andare sul mercato in 35 paesi europei.

“Una cosa che distingue Orbillion è che comprendiamo l’intero gioco, dalla cellula al prodotto.”

La startup di carne coltivata con sede nella Silicon Valley sta lavorando su carni storiche come bisonte, alce, agnello e manzo wagyu, affermando che sarà in grado di raggiungere la parità di prezzo entro il 2026, nonché i prezzi delle materie prime per la carne bovina nel 2030. La startup è dedicata alla democratizzazione dell’accesso alla carne coltivata a livello internazionale, con la sua nuova partnership che apre 35 mercati europei per introdurre la prossima generazione di carne.

Hamburger coltivato a Orbillion
© Orbillion

Dalla cellula al prodotto

Secondo Patricia Bubner, co-fondatrice di Orbillion Bio, lo sviluppo di un percorso dalla cellula al prodotto è il livello successivo che le aziende di carne coltivata devono raggiungere per ottenere un prodotto commerciabile. Orbillion Bio punta saldamente al lancio sul mercato, sostenendo che la sua partnership con un rinomato distributore di specialità di carne dimostra quanto sia serio il produttore di carne coltivata riguardo alla commercializzazione dei suoi prodotti.

“Spesso mi viene chiesto, “come ti differenzi dalle altre aziende di carne coltivata là fuori?” Ed ecco la mia risposta: oltre alla nostra piattaforma tecnologica unica, una cosa che distingue Orbillion è che comprendiamo l’intero gioco, dalla cellula al prodotto. Pochissime aziende vedono effettivamente l’obiettivo, ovvero vendere carne alle persone”, commenta Bubner.

Luiten Food distribuzione internazionale di carne
Distribuzione internazionale © Luiten Food/ Thomas Foods International

Carne coltivata per il mercato premium europeo

Orbillion Bio ha scelto il distributore olandese di carne premium Luiten Food per posizionare la sua carne wagyu coltivata come una scelta gourmet senza crudeltà per il mercato europeo. Mentre Luiten Food è specializzato nella carne, l’azienda di distribuzione continua ad entrare sempre più nello spazio vegetale: “Se la domanda globale di prodotti vegetali continua a crescere, Luiten Food continuerà ad ampliare la sua gamma anche in questo settore . I prodotti a base di proteine ​​vegetali sono, dopo tutto, un’alternativa sostenibile”, afferma l’azienda in una nota.

La partnership è destinata ad espandere la capacità di Orbilillion di mettere a disposizione la carne coltivata per macellerie, rivenditori specializzati e operatori di servizi di ristorazione che comprendono gli oltre 1.200 canali di distribuzione di Luiten Food in 35 paesi europei.

“Nel portare a Luiten l’esperienza di Orbillion Bio (YC W21) nello sviluppo dei processi, nelle scienze alimentari e nello sviluppo di linee cellulari di alta qualità, siamo ben posizionati per fornire carni che servono meglio il pianeta, migliorare la sicurezza alimentare e portare carni sane, etiche e saporite al consumatore moderno. Non vediamo l’ora di lavorare con te Lennert Luiten e Jim Pardon e il resto del team di Luiten Food”, afferma la co-fondatrice Patricia Bubner su LinkedIn.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *