Pizza senza formaggio con zucca – Lazy Cat Kitchen

pizza senza formaggio zucca due

Se hai voglia di una pizza fatta in casa con i migliori ingredienti autunnali, ho quello che fa per te! Di recente ci siamo riempiti la faccia con questa pizza senza formaggio con zucca, cipolle balsamiche, olive, noci e cavolo nero. È davvero facile da preparare e davvero delizioso.

Presenta una base bianca di formaggio (senza formaggio) aromatizzata con aglio arrosto, condita con zucca caramellata dolce, olive nere salate, cipolle balsamiche piccanti, noci tostate croccanti e cavolo cappuccio croccante, leggermente amaro. È una deliziosa combinazione di sapori e consistenze che si completano e contrastano molto bene tra loro.

Per mettere questa pizza in tavola, la sera prima preparo un lotto di questo impasto senza impastare e lo tengo in frigo tutta la notte per fare il suo lavoro. Il giorno non devo fare altro che arrostire la zucca e fare la besciamella, anche se entrambi questi elementi possono essere fatti anche in anticipo, ovviamente. Per semplificare ulteriormente le cose, puoi usare l’impasto per pizza acquistato in negozio, se lo desideri, ma questo impasto senza impastare adattato dalla ricetta di Jim Lahey richiede così poco sforzo che rimarrai stupito ed è anche così buono – ti incoraggio a dargli un andare.

Inizialmente, farei una grande quantità di cipolle balsamiche per aggiungere un po’ di sapore a questa pizza, ma ultimamente ho scoperto che un buon chutney di cipolle rosse funziona altrettanto bene e quindi lo faccio quando voglio ridurre la preparazione. Ho usato un marchio tipicamente britannico chiamato Tiptree, ma qualsiasi chutney di cipolle rosse con aceto balsamico nella sua lista di ingredienti funzionerà bene e ridurrà il carico di lavoro.

Una cosa di cui non sono molto contento è che mentre questa pizza sta sbattendo e io lo sostengo, non sono riuscito a scattare tutte le foto del ricercato – le mie scuse. La casa è un po’ in subbuglio perché noi (Duncan più precisamente) stiamo levigando un vecchio pavimento in legno al piano di sopra e abbiamo avuto un po’ di problemi con la nostra levigatrice a noleggio. Ho dovuto dare una mano con breve preavviso, quindi il mio servizio fotografico è stato affrettato. Il vecchio me si sarebbe angosciato così tanto e avrebbe insistito per una ripresa, ma il nuovo me 🙂 sa che la vita è disordinata e a volte le cose accadono e quindi sto continuando con questa ricetta così com’è. Spero che ti divertirai tanto quanto noi.

condimenti per pizza senza formaggio

Questa pizza senza formaggio viene condita con una salsa bianca veloce aromatizzata con aglio arrosto aromatico e morbido, quindi condita con una generosa quantità di zucca arrosto.

condimenti di zucca per pizza senza formaggio2

Le cipolle balsamiche o il chutney di cipolle rosse forniscono un bel sapore e le noci offrono una croccantezza soddisfacente.

MAGGIORI INFORMAZIONI SUI COMPONENTI

IMPASTO PER PIZZA PRONTO: puoi usare l’impasto per pizza acquistato in negozio o crearne uno tuo. Ho optato per questo impasto super facile e senza impasto che richiede solo un paio di rimescolamenti e può essere lievitato durante la notte, pronto per la cottura il giorno successivo.

ZUCCA: usa qualsiasi zucca di cui ti piaccia il gusto. Mi piace la zucca perché la sua polpa è dolce e soda ed è ampiamente disponibile dove vivo.

CIPOLLE: la cipolla balsamica aggiunge il sapore tanto necessario, che integra piuttosto bene la dolcezza della zucca. Puoi farli a casa (vedi sotto), ma ho anche usato un chutney di cipolle rosse acquistato in negozio, che è un’ottima scorciatoia che riduce bene il carico di lavoro.

OLIVE: Personalmente mi piacciono molto le olive nere di Kalamata su questa pizza, ma qualsiasi oliva o cappero funzionerà bene.

CAVOLO: Ho aggiunto un’infarinatura di cavolo cappuccio leggermente condito (in olio d’oliva) verso la fine del tempo di cottura per il colore, la consistenza e un pizzico di amarezza, che funziona bene con zucca e cipolla dolci. Se non sei un fan, aggiungi semplicemente la rucola fresca o gli spinaci appassiti dopo la cottura.

NOCI: le noci aggiungono una deliziosa croccantezza e si abbinano molto bene con altri ingredienti di ispirazione autunnale su questa pizza, ma puoi anche usare nocciole o semi di zucca tostati.

PEPERONCINO: Mi piace una spolverata di peperoncino dolce e fruttato alla fine, ma è totalmente facoltativo. Ho usato scaglie di peperoncino affumicato urfa, ma usa il peperoncino che ti piace. In alternativa, se non ti piacciono i cibi piccanti, anche una spolverata di paprika dolce affumicata è un bel tocco.

pasta di zucca per pizza senza formaggio

Usa il tuo impasto per pizza preferito: puoi acquistarlo o prepararlo in anticipo. La sera prima ho preparato questo impasto facile e senza impastare.

pizza senza formaggio zucca arrotolata

Una volta porzionato l’impasto, stendetelo sottile su una superficie ben infarinata, coprite con la salsa, i cubetti di zucca, le cipolle e le olive e siete pronti per infornare – verso la fine della cottura il cavolo e le noci si uniscono.

pizza senza formaggio zucca piccola

  • 500 g di zucca soda a cubetti
  • 1 testa d’aglio
  • olio d’oliva
  • Farina di semola
  • 1 porzione di impasto per pizza (io non ho usato la ricetta per l’impasto)
  • 4 cucchiai di chutney di cipolle rosse (o cipolle balsamiche)
  • 12 olive Kalamata (o altre) affettate
  • 25 g / ¼ di tazza di noci, tritate grossolanamente
  • 50 g di cavolo riccio
  • una spolverata di scaglie di peperoncino, se piace (io ho usato peperoncino affumicato di urfa)

SALSA BIANCA

  • 40 g / 1,4 oz / 3 cucchiai di burro vegano (o olio d’oliva leggero)
  • 25 g / 3 cucchiai di farina per tutti gli usi
  • 300 ml / 1¼ tazze di latte vegetale (io ho usato la mandorla)
  • 2 cucchiai di lievito alimentare
  • sale e pepe, a piacere

CIPOLLE BALSAMICHE (facoltative)

  • 2 cipolle rosse medie
  • 30 ml / 2 cucchiai di olio d’oliva
  • sale, a piacere
  • 15 g / 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 15-30 ml / 1-2 cucchiai di aceto balsamico di qualità, a piacere

METODO

  1. Posiziona una pietra per pizza (o una teglia di metallo capovolta) sul ripiano centrale del forno e preriscalda il forno a 200° C / 390° F.
  2. Ricoprire i cubetti di zucca in 15 ml / 1 cucchiaio di olio d’oliva in una ciotola media, condire con sale e stenderli su una teglia lasciando un po’ di spazio a lato. Conserva la ciotola per il passaggio 5.
  3. Tagliare una parte della testa d’aglio per esporre la parte superiore degli spicchi. Irrorare i chiodi di garofano scoperti con un cucchiaino d’olio e avvolgere l’intera testa d’aglio in un pezzo di carta da cucina. Metti l’aglio avvolto vicino alla zucca.
  4. Cuocere per circa 30-35 minuti, fino a quando gli spicchi d’aglio non saranno morbidi e semitrasparenti e la zucca sarà cotta e leggermente carbonizzata. Capovolgere i cubetti di zucca dall’altro lato dopo 15-20 minuti.
  5. Metti le foglie di cavolo riccio (senza piccioli) nella ciotola che hai salvato al punto 2. Usa le dita, ricopri le foglie di cavolo con l’olio residuo (aggiungi altro se necessario) e poi accartoccia le foglie tra le mani per ammorbidirle e renderle più digeribili .
  6. Una volta che zucca e aglio sono pronti, aumentare la temperatura a 250°C e mantecare con la besciamella.
  7. Se non hai una pala per pizza o non sei abbastanza esperto nell’usarne una, potresti voler mettere un pezzo di carta da forno sotto ogni pizza da usare come imbracatura in seguito.
  8. Cospargere il piano di lavoro o la carta stesa sopra con farina normale e farina di semola per evitare che l’impasto si attacchi.
  9. Dividere l’impasto in 4 parti uguali. Forma una parte dell’impasto in una pizza usando la tecnica che usi abitualmente. Mi piace allungarlo con le mani in combinazione con l’uso di un rullo per pizza. Sono riuscito ad allungare l’impasto a circa 22 cm / 9″.
  10. Spalmateci sopra uno strato di besciamella, quindi ricoprite la pizza con un quarto di cubetti di zucca, olive affettate e ciuffi di chutney di cipolle rosse (o cipolle balsamiche).
  11. Usando una pala per pizza o la fettuccia di carta, trasferisci ogni pizza in forno con cura.
  12. Cuocere ogni pizza per circa 12-13 minuti, quindi guarnire con cavolo cappuccio unto e noci tritate. Rimettete in forno per altri 2 minuti, fino a quando la base non sarà cotta e la crosta e il condimento saranno leggermente carbonizzati.
  13. Procedere allo stesso modo con le restanti tre porzioni di impasto.

SALSA BIANCA

  1. Mettere il latte vegetale in una macchina per frullati, spremere gli spicchi d’aglio arrostiti (usarne meno per un gusto più delicato) e aggiungere il lievito alimentare – frullare fino a ottenere un composto omogeneo.
  2. Sciogliere il burro vegano in una pentola dal fondo spesso a fuoco basso.
  3. Cospargete di farina e sbattetela nel burro fuso. Lasciare cuocere il composto a fuoco basso per un minuto circa sbattendo per tutto il tempo.
  4. A poco a poco, sbatti nella miscela di latte vegetale che hai preparato al punto 1.
  5. Cuocere a fuoco lento (sbattendo tutto il tempo) per alcuni secondi solo per addensare. Dovreste finire con una besciamella spalmabile, se è troppo densa aggiungete un goccio di latte vegetale per diluirla.

CIPOLLE BALSAMICHE (FACOLTATIVE)

  1. Affettate le vostre cipolle a fette uniformi di medio spessore.
  2. Scaldare l’olio d’oliva in una padella di media grandezza, a fuoco basso.
  3. Aggiungere le cipolle e lasciarle cuocere, a fuoco molto basso, mescolando bene ogni 10 minuti circa.
  4. Quando le cipolle saranno completamente morbide e avranno un aspetto traslucido, aggiungete un po’ d’acqua per sfumare la padella.
  5. Quindi condite con un buon pizzico di sale, aggiungete lo zucchero e l’aceto balsamico. Cuocere le cipolle per qualche altro minuto in modo che le cipolle diventino marmellate.

APPUNTI

*NOCI: Tendo a pretostare una grande quantità di noci a 150°C per circa 10 minuti (finché non saranno dorate e fragranti), ma potete anche spolverarle a crudo. Se usate noci pre-tostate, spolverizzatele dopo la cottura.

*FARINA DI SEMOLINA: serve per evitare che l’impasto della pizza cruda si attacchi al banco/pala della pizza. Salta se non ce l’hai.

*PIETRA PIZZA: la pietra per pizza è un’ottima cosa da possedere se ti piace fare pizze, focacce, galette ecc. in quanto assicura che il fondo cuocia correttamente. Se non ne possiedi uno, usa un vassoio di metallo vecchio stile capovolto. Non avrà bisogno di molto preriscaldamento, quindi mettilo in forno 20 minuti prima di essere pronto per cuocere.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *