Pour Over vs Cold Brew: quale fa per te?

Se sei un amante del caffè e cerchi un sapore più robusto, l’infuso freddo potrebbe fare al caso tuo. L’infuso freddo è prodotto da macerare i fagioli macinati grossolanamente in acqua fredda per 12-24 ore per estrarre tutti i sapori dei fagioli. Il risultato è una bevanda intensa e a bassa acidità che può durare fino a tre settimane senza andare a male!

Versare d’altra parte è un metodo di preparazione rapida che prevede il versamento di acqua calda sui chicchi di caffè appena macinati. Questo metodo si traduce in una tazza di caffè più brillante e più complessa.

Quindi, quale metodo di produzione è giusto per te? In questo articolo, esamineremo le differenze tra questi due metodi di produzione per aiutarti a decidere.

Il versare sopra

Il metodo di preparazione della birra è proprio come sembra. Un cono con un filtro all’interno è posizionato sopra la tua tazza da caffè. Quindi, l’acqua calda viene versata lentamente sui terreni, lasciandoli in infusione e infondere nell’acqua.

Questo metodo è spesso considerato il modo più semplice per fare il caffè e anche per una buona ragione! Tutto ciò di cui hai bisogno è acqua calda e chicchi di caffè macinato. I birrai pour over si trovano nella maggior parte delle caffetterie e sono relativamente economici.

Versare sopra la temperatura dell’acqua

La temperatura dell’acqua di versare sopra il caffè è solitamente di circa 200 – 205 gradi Fahrenheit (93 – 96 Celcius). Puoi facilmente ottenere questa temperatura facendo bollire l’acqua sul fornello e lasciandola riposare per circa 30 secondi prima di versarla sui fondi di caffè.

L’idea alla base dell’utilizzo dell’acqua calda è quella di estrarre quanto più sapore possibile dai fagioli. Più calda è l’acqua, maggiore sarà l’estrazione. Tuttavia, se l’acqua è troppo calda, scotterà i chicchi di caffè e si tradurrà in una tazza di caffè amara.

Quindi, fai sempre attenzione alla temperatura della tua acqua quando prepari il caffè!

Versare sulla dimensione della macinatura

Molte persone sbagliano, quindi presta molta attenzione! La dimensione della macinatura da versare sul caffè dovrebbe essere compresa tra la consistenza del sale da cucina e della sabbia.

Se è troppo grossolano, non otterrai una bella estrazione e il caffè avrà un sapore debole. Se è troppo fine, l’acqua impiegherà troppo tempo a filtrare e lo farai ancora finire con una tazza amara.

Ottenere la giusta dimensione della macinatura è fondamentale per preparare un’ottima tazza da versare sopra il caffè!

Rapporto caffè/acqua da versare

Poiché è un metodo di infusione manuale, puoi sperimentare il rapporto, ma come regola generale, usa un rapporto acqua/caffè di 15-17:1. Ciò significa che per ogni grammo di caffè, utilizzare 15-17 grammi di acqua.

Se vuoi essere davvero specifico, un rapporto caffè/acqua di 1:16 è spesso considerato il perfetto rapporto di travaso da esperti e baristi.

La birra fredda

versare sopra vs infuso freddo

Il metodo cold brew è molto diverso dal metodo pour over. Questo viene fatto lasciando macerare i fagioli macinati grossolanamente in acqua fredda per 12-24 ore. Questo è un processo molto lento che conferisce al caffè un gusto più morbido.

Temperatura dell’acqua fredda

La temperatura dell’acqua Cold Brew è solitamente di circa 40 gradi Fahrenheit (5,5 gradi Celsius). Questo è molto basso rispetto alla temperatura per il caffè versato che di solito varia da 200 – 205 gradi Fahrenheit (93 – 96 Celsius).

Dimensione del macinato a freddo

La dimensione della macinatura per un infuso freddo è molto importante per il gusto della tua bevanda perché è qui che ottieni quel buon equilibrio tra gli oli e gli acidi del caffè, che gli conferisce il suo caratteristico gusto morbido.

Una macinatura media ti garantirà un sapore dolce e audace, mentre una macinatura grossolana ti darà un caffè corposo ma ancora acido con meno contenuto di olio. Sta a te decidere quale macinatura preferisci!

Gusto caffè freddo

Il gusto del caffè freddo è molto morbido con poca o nessuna acidità. Ciò significa che una volta messo il caffè in bocca, puoi sentire ogni singolo sapore che ha da offrire.

Prezzo della birra fredda

Una caffettiera Cold brew può costarti da $ 15 a $ 45, a seconda della marca e delle dimensioni del produttore di birra.

Pulizia a freddo

Proprio come una caffettiera versata, anche una macchina per caffè freddo è facile da pulire. Basta rimuovere il filtro e lasciarlo asciugare. Puoi pulire la caraffa o il contenitore con acqua calda e detersivo per piatti.

Perché scegliere la caffettiera Cold Brew?

La caffettiera a freddo è un’ottima opzione per coloro che vogliono bere un caffè meno acido e più dolce. È anche facile da pulire e può essere fatto comodamente a casa tua con un solo elettrodomestico. Se stai cercando un modo alternativo per goderti un caffè freddo appena preparato senza problemi, allora questo è per te!

FAQ

È meglio versare sopra il caffè?

Alcune persone potrebbero dire che il versamento è più acido e non così liscio, ma dipende davvero da come ti piace il tuo caffè. Alcune persone lo preferiscono anche per il modo in cui possono controllare il gusto desiderato.

Cold Brew è solo caffè freddo?

Cold-brew non è caffè freddo poiché il processo di preparazione è diverso. Il caffè freddo concentra i sapori mettendo in infusione i chicchi macinati grossolanamente in acqua fredda per 12-24 ore, mentre il caffè freddo viene preparato con acqua calda o fredda (a seconda delle preferenze) e ghiaccio.

Ultimi pensieri

Adoro la mia caffettiera fredda! Produce un gusto meno acido, è facile da pulire e non occupa molto spazio. L’unico aspetto negativo è che ci vogliono 12-24 ore per produrre la perfetta tazza di caffè freddo.

Se sei di fretta o non ti piace aspettare in giro per il tuo caffè mattutino, il versamento potrebbe essere più la tua velocità. Puoi prepararne uno in 3 minuti senza problemi: aggiungi solo acqua e carta da filtro e voilà! Un caffè caldo dal gusto corposo senza tutti i tempi di attesa. Quale sceglierai?

Evelina

La passione di Evelina per il caffè non potrebbe mai essere nascosta. Dopo aver lavorato come barista, ha appreso il vero valore del chicco di caffè e dei suoi segreti. Mentre continuava ad evolversi come barista, aumentavano anche le sue conoscenze, le tecniche per creare diverse miscele di caffè e, soprattutto, come azionare ogni tipo di attrezzatura quando si tratta di caffè. Avere una laurea in biomedicina ed essere una barista, le permette di fornire alla nostra comunità una conoscenza approfondita sui temi del caffè.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *