Proteine ​​molecolari e formaggio di canapa in evidenza nel Demo Day di FoodHack 11 ottobre – vegconomist

FoodHack ha rivelato le startup di tecnologia alimentare ad alto impatto che si sono presentate al suo interno Giornata della dimostrazione domani 11 ottobre.

FoodHack è un’azienda indipendente Comunitàpiattaforma guidata che mette in evidenza e collega imprenditori e innovatori alimentari in tutto il mondo. Durante il Demo Day di domani, selezionati fondatori di tecnologie alimentari avranno l’opportunità di presentare proposte a centinaia di importanti investitori del settore.

Per questa edizione, FoodHack afferma di aver ricevuto candidature da oltre 30 paesi, con dodici Le startup del food tech sono state finalmente selezionate per questo impegnativo evento online.

Le startup di tecnologia alimentare del Demo Day

Brett Cotten di Arda Biomaterial (Regno Unito): Riciclare i rifiuti del birrificio per creare un materiale proteico alternativo che potrebbe sostituire la pelle.

Veronica Fil di Grounded Foods (USA): Nuovo processo di produzione che consente di utilizzare i semi di canapa per creare alternative superiori ai prodotti lattiero-caseari.

formaggio per startup di tecnologia alimentare
© Cibi macinati

Niklas Wallsargård di Improvin (Svezia): Un progetto per costruire una piattaforma di riduzione del carbonio per le industrie alimentari all’interno della loro filiera.

Juan Pablo Medina di Kaffe Bueno (Danimarca): Singredienti sostenibili, bioattivi, funzionali, nutrizionali e locali per prodotti nutraceutici e per la cura della persona.

Daniel MacGowan di Kinda (Germania): Usare il micelio per produrre proteine ​​alternative più sane che sono più sostenibili della soia o del pisello.

Britta Winterberg da Mycolever (Germania): Presenta una nuova piattaforma che utilizza specie fungine uniche per la produzione di proteine ​​alternative.

Distilleria di proteine
©ProteinDistillery

Antonella De Lazzari di Naturannova (Cile): Introduce una nuova proteina dolce naturale a base vegetale che potrebbe sostituire tutti i dolcificanti attuali.

Maya Sapir-Mir di PoLoPo (Israele): Tecnologia di agricoltura molecolare per aumentare il contenuto proteico nei tuberi di patata per creare proteine ​​dell’uovo e ovoalbumina.

Marco Ries di ProteinDistillery (Germania): Afferma di aver sviluppato la prima proteina vegana personalizzabile per imitare i valori nutrizionali, il gusto e la consistenza delle proteine ​​animali.

Arne Ewerbeck di Raging Pig Company (Svezia e Germania): Offre “la prima pancetta senza maiale che è veramente all’altezza delle sue aspettative”, che aiuterà le persone a fare scelte etiche e sostenibili di carne di maiale.

start up food tech alt bacon
© Raging Pig Co

Ben Kramer di Wild Microbes (USA): Presenta il suo metodo per lo sviluppo di host microbici di nuova generazione per scalare i prodotti derivati ​​dalla fermentazione in modo più rapido ed economico.

Ahrum P. di WNWN Food Labs (Regno Unito): Ha sviluppato un’alternativa al cioccolato dal sapore identico e senza cacao utilizzando la nuova fermentazione e la chimica degli alimenti.

Oltre 300 investitori si sono già registrati per partecipare all’evento. Le startup di tecnologia alimentare del Demo Day del passato hanno raccolto oltre $ 50 milioni da ottobre 2021, comprese aziende come MeliBio, Bosque Foods e Hyfe Foods.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *