Puoi mettere il caffè caldo nel frigorifero? La risposta sorprendente!

donna ha aperto il frigorifero

Come amante del caffè, odi sprecare anche solo una goccia della bevanda profumata, ma cosa puoi fare quando hai mezza caffettiera rimasta al mattino e devi andare al lavoro in tempo? Molti amanti del caffè chiedono se possono mettere il loro caffè caldo in frigorifero. La risposta è tecnicamente sì, ma mettere il caffè caldo direttamente nel frigorifero non è l’idea migliore.

Fortunatamente, siamo qui per rispondere alle tue domande. In questo blog ti racconteremo tutto su come mettere il caffè caldo in frigo, il modo migliore per farlo e alcuni consigli per raffreddare velocemente il tuo caffè.

divisore 3

Puoi mettere il caffè caldo nel frigorifero?

Sì, puoi mettere il tuo caffè caldo in frigo, ma ci sono alcune regole che dovresti conoscere prima. In primo luogo, mettere una tazza fumante di caffè caldo in frigorifero senza coperchio potrebbe danneggiare la stessa e il cibo attorno alla tazza di caffè.

uomo che mette una bottiglia nel frigorifero
Credito immagine: Leon Seibert, Unsplash

I 5 migliori consigli per mettere il caffè caldo nel frigorifero:

Ora che sai che va bene mettere il caffè caldo nel tuo frigorifero, esaminiamo alcune regole e suggerimenti.

1. Evitare di posizionare vicino al cibo

L’ultima cosa che vuoi è rovinare il cibo nel tuo frigorifero in modo da poter mantenere il caffè caldo. Fortunatamente, ci sono modi per evitare che il caffè caldo rovini il resto del cibo nel frigorifero. Il calore si trasferisce facilmente da un contenitore caldo ai contenitori circostanti, come gli avanzi di cibo, e dovresti tenere il caffè caldo lontano da questi oggetti assicurandoti che ci sia molto spazio tra di loro.

È particolarmente importante tenere il caffè caldo lontano da oggetti come latte, burro e formaggio.


2. Utilizzare sempre un contenitore adeguato

mettere il caffè in un tumbler inossidabile
Credito immagine: Taylor Beach, Unsplash

Il tuo caffè non sarà buono se non riesci a preservarne il sapore mentre è in frigorifero. Il modo migliore per farlo è utilizzare il contenitore appropriato. La soluzione migliore è un contenitore in acciaio inossidabile poiché tendono a trattenere i sapori e non devi preoccuparti che gli odori di pollo della scorsa notte si faranno strada nel tuo caffè.

Non dimenticare di chiudere il contenitore in acciaio inossidabile, altrimenti non ne conserverà il sapore. Se hai bisogno di mettere il tuo caffè caldo in frigorifero e non hai un contenitore in acciaio inossidabile, allora altri contenitori andranno bene. Un barattolo di vetro o qualsiasi altro contenitore di vetro dovrebbe fare il trucco.

Tuttavia, è meglio astenersi dall’utilizzare contenitori di plastica per conservare il caffè caldo in frigorifero poiché hanno un modo di assorbire odori e sapori.


3. Metti il ​​caffè nella parte posteriore del frigorifero

frigorifero pieno di cibo
Credito immagine: Giordania, Unsplash

A volte, quando si va di fretta, si è tentati di gettare il caffè caldo nel contenitore e metterlo in frigorifero. Tuttavia, mettere il caffè caldo davanti al frigorifero non è l’idea migliore. Dal momento che vuoi che il caffè si raffreddi rapidamente, metterlo nella parte posteriore è il modo migliore. Mettere il caffè nella parte posteriore del frigorifero accelera il processo di raffreddamento.


4. Usa più contenitori per più caffè

bicchieri e una caffettiera
Credito immagine: Bluewater Svezia, Unsplash

Per refrigerare grandi quantità di caffè, è meglio utilizzare più di un contenitore. Questo perché più caffè caldo metti in un unico contenitore, maggiore è la possibilità che aumenti la temperatura del frigorifero e rovini gli altri cibi.

Separare invece il caffè caldo in più contenitori, riducendo il rischio di aumento della temperatura e deterioramento.


5. Raffreddare prima di refrigerare

una tazza di caffè caldo
Credito immagine: Rene Porter, Unsplash

Se hai tempo, è meglio raffreddare il caffè prima di metterlo in frigo. Quando ti prendi il tempo per raffreddare il caffè, non devi preoccuparti che rovini qualcosa o riscaldi il tuo frigorifero.

divisore 6

Motivi per cui le persone mettono il caffè caldo nel frigorifero

Anche se potresti non amare mettere il caffè nel frigorifero, ecco alcuni motivi per cui alcune persone lo fanno.

  • Ad alcune persone non piace il ghiaccio nel loro caffè freddo, quindi lo mettono in frigorifero per farlo raffreddare. Preparano il caffè, lo mettono in frigo caldo, quindi aspettano che si raffreddi. In questo modo ottengono il caffè freddo ma non devono diluirlo aggiungendo ghiaccio alla miscela.
  • A volte, si esaurisce il tempo e si deve partire con mezza caffettiera ancora seduta. Non vuoi più caffè e metterlo in frigo è un buon modo per non sprecare una bevanda costosa.
  • Ti piace il gusto del caffè freddo e spesso metti le tazzine in frigo.
porta del frigorifero aperta
Credito immagine: nrd, Unsplash

Domande frequenti

Di seguito risponderemo ad alcune delle tue più grandi domande sul caffè e sul metterlo in frigo.

Il vetro si rompe quando lo metti in frigorifero?

Mentre si consiglia un contenitore in acciaio inossidabile, alcune persone usano contenitori di vetro per conservare il caffè caldo in frigorifero. In genere, la maggior parte dei bicchieri non si rompe. Contenitori e barattoli di vetro sono progettati per non frantumarsi quando viene aggiunto liquido caldo.

Un’eccezione è se il contenitore di vetro o la tazza hanno subito danni o sono stati riposti ripetutamente in frigorifero. Le tazze smaltate saranno la scelta migliore se metti il ​​caffè caldo nel frigorifero.

Puoi usare il microonde per il caffè direttamente dal frigorifero?

Non è una buona idea scaldare il caffè nel microonde dopo che è stato in frigorifero, e non puoi farlo direttamente nel microonde perché potrebbe rompere il contenitore. Il caffè al microonde può avere un sapore amaro e non sostituisce i fondi appena preparati.

Quanto dura il caffè in frigorifero?

Come altri cibi o bevande, puoi conservare il caffè in frigorifero solo per un breve periodo prima che non sia più buono. Al massimo, se tieni il caffè in un contenitore ermeticamente chiuso, durerà forse dai 3 ai 5 giorni. Tuttavia, stai ancora correndo il rischio che il caffè abbia un sapore orribile.

Ventiquattro ore sono circa il tempo che consigliamo prima di lanciare il caffè e ricominciare da capo.

È sicuro mettere il caffè caldo nel frigorifero?

Mettere il tuo caffè caldo nel tuo frigorifero è sicuro se segui le regole e i suggerimenti di cui sopra. Dovresti stare attento a conservarlo lontano da altri alimenti e metterlo in un contenitore ermetico a prova di fuoriuscita. Se non riesci a bere il tuo caffè caldo, questo metodo funzionerà. Tuttavia, non puoi aspettarti che il caffè sia fresco come quando lo metti in frigo.

divisore 2

Pensieri finali

Anche se tecnicamente puoi mettere il caffè caldo nel frigorifero, ci sono alcune regole e suggerimenti che dovresti seguire per proteggere il tuo caffè e gli altri cibi. Assicurati di utilizzare un contenitore ermetico, preferibilmente in acciaio inossidabile, conserva il caffè sul retro del frigorifero e tienilo lontano da altri alimenti, in particolare latticini.

Se non puoi portare il tuo caffè con te, conservarlo è la cosa migliore da fare per non sprecare la bevanda costosa e deliziosa. Conserva con cura il tuo caffè caldo in frigorifero per un caffè dal sapore migliore.


Credito immagine in primo piano: Pixel-Shot, Shutterstock

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *