Reebok e National Geographic lanciano la collezione di scarpe vegane ispirata alle specie in via di estinzione – vegconomist

Azienda britannica di abbigliamento sportivo reebok e National Geographic hanno collaborato per lanciare una nuova collezione di calzature ispirata alle specie in via di estinzione del mondo, tra cui Nano X2 Grow e Club C 85 Vegan.

Debuttando il 4 ottobre, la collezione è anche influenzata dalla pluripremiata narrazione visiva del National Geographic ed è realizzata senza prodotti di origine animale. La collezione presenta i seguenti modelli:

  • Club C 85 Vegano – Una versione della scarpa Club C che onora sedici specie in via di estinzione con motivi unici dedicati a diversi animali, tra cui il pinguino delle Galapagos, il rinoceronte nero, il gorilla orientale, il lemure dalla coda ad anelli e l’iguana fasciata delle Fiji.
  • Crescere Nano X2 “Specie formidabili” – Una versione vegetale delle famose scarpe da allenamento Nano X2 di Reebok, con motivi che mostrano come l’orso grizzly, il pesce palla, la rana velenosa e lo scorpione.
Reebok Nano X2 Wild Cats
©Reebok
  • Nano X2 coltiva i “gatti selvatici” – Ispirato ai grandi felini, il design della tomaia fonde diversi motivi raffiguranti la tigre, il ghepardo e il giaguaro. Entrambe le scarpe Nano sono disponibili in taglie unisex e sono realizzate con almeno il 50% di materiali vegetali.

Dal 2019, Reebok ha rilasciato diverse versioni vegane delle sue popolari scarpe sportive, tra cui il Cotone + MaisPer sempre Floatride GLOW (fatto di semi di ricino, schiuma di alghe, gomma naturalee albero di eucalipto) e la scarpa da allenamento Nano X1 (realizzata in cotone, filato, olio di ricino e schiuma EVA.)

Il Nano X1 Vegan è anche un prodotto biologico certificato USDA, il che significa che almeno il 40% dei suoi materiali proviene da risorse biologiche rinnovabili.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *