Ricetta Insalata Di Riso Selvatico E Xoconostle Essiccata – Rancho Gordo

Stampa

Insalate

Sono davvero matto per il riso selvatico e, anche se è originario degli Stati Uniti, sembra che lo conserviamo per occasioni speciali invece di mangiarlo come un cereale quotidiano. La cottura richiede un po’ di tempo, ma puoi usare un cuociriso o puoi farne un extra, poiché si riscalda bene.
Voglio che tu dica xoconostle molto velocemente, sette volte, per favore. La pronuncia varia in tutto il Messico, ma per la maggior parte sarai al sicuro con show-ko-nost-lay. Oppure puoi semplicemente dire fico d’india acido, che è quello che è.

Serve 4–6

  1. Affettate sottilmente le cipolle verdi, tenendo separate la parte bianca e quella verde.
  2. In una casseruola, scaldare l’olio a fuoco medio-alto. Aggiungere le parti bianche delle cipolle verdi e cuocere, mescolando spesso, fino a quando non saranno morbide, per circa 3 minuti. Condire con sale e pepe. Aggiungere il riso selvatico e 2 tazze d’acqua e portare a ebollizione rapida. Lasciate bollire l’acqua per 5 minuti interi, poi abbassate la fiamma al minimo, coprite e cuocete per 50 minuti. Il liquido dovrebbe essere assorbito e il riso dovrebbe essere tenero.
  3. Nel frattempo, usando le forbici da cucina, taglia entrambi i tipi di xoconostle in piccoli bocconcini. In una piccola casseruola, unire lo xoconostle, l’aceto e i restanti 2 cucchiai d’acqua. Portare a ebollizione a fuoco medio-alto, quindi abbassare la fiamma e far sobbollire finché l’aceto non sarà quasi assorbito, circa 3 minuti.
  4. Trasferire il composto in una ciotola capiente e aggiungere il riso selvatico, le parti verdi della cipolla verde ei pinoli. Mescolare bene per amalgamare e condire a piacere con sale e pepe. Servire caldo oa temperatura ambiente.

Nota: se hai solo una varietà di xoconostle dolce ed essiccato, usane 1/2 tazza.



← Post più vecchio

Post più recente →

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *