Spiegazione di 4 tipi principali di tostati di caffè: Nomad Coffee Club

Il caffè viene coltivato sugli alberi sotto forma di ciliegie rosse. Dopo la raccolta, lo strato esterno viene rimosso e otteniamo i chicchi di caffè di colore verde.

Questi chicchi di caffè verde sono quasi insapore e non hanno aroma. Quindi, vengono arrostiti ad alta pressione e temperatura in un tipo speciale di torrefazione. Questo processo di tostatura esalta i sapori deliziosi e ricchi del caffè.

I chicchi di caffè verde vengono tostati a diverse pressioni e temperature per diversi periodi di tempo. Durante il processo di tostatura si verificano vari cambiamenti chimici, l’umidità viene evaporata e il colore dei chicchi di caffè diventa scuro dal verde.

La temperatura e il tempo di tostatura influiscono sull’aspetto fisico, sui profili aromatici e sull’aroma del prodotto finale.

In base al grado del processo di tostatura, la tostatura del caffè viene tradizionalmente classificata in 4 gruppi: arrosto leggero, tostatura media, arrosto medio-scuroe arrosto scuro.

In questo articolo spiegherò i profili aromatici, il processo di tostatura, il livello di acidità e amarezza e i diversi nomi di tutti e 4 i tipi di tostatura di caffè.

Grafico del livello di tostatura del caffè

Grafico del livello di tostatura del caffè

All’aumentare del grado di tostatura, il colore dei chicchi di caffè cambia da verde a marrone a scuro. Durante il processo di tostatura si verificano molti cambiamenti chimici e fisici e quasi tutta l’acqua viene evaporata.

I chicchi di caffè verde sono morbidi senza olio in superficie e i chicchi tostati scuri sono fragili con una superficie molto grassa.

La tabella spiega come il livello di acidità, l’amaro, la consistenza della superficie e il colore dei chicchi di caffè cambiano con il grado di tostatura.

Quali sono i diversi tipi di tostatura del caffè?

1. Arrosto leggero

Caffè tostato leggero

I chicchi di caffè tostati chiari vengono tostati a 375-410 gradi in macchine per la tostatura. Dopo qualche tempo, i chicchi di caffè iniziano a emettere suoni simili a quelli che sentiamo mentre facciamo i popcorn.

Questo è noto come il “primo crack”.

Durante il processo, i chicchi di caffè si espandono fino al doppio della loro dimensione originale e la maggior parte dell’umidità evapora. Il processo di tostatura viene interrotto subito dopo il primo crepitio.

Questo arrosto è di colore marrone chiaro e non ha olio in superficie.

Profilo aromatico

Il caffè tostato leggero non viene tostato per un periodo di tempo considerevole, quindi il profilo aromatico dipende principalmente dall’origine del caffè e conserva la maggior parte dei sapori originali del caffè.

L’arrosto leggero è altamente acido con aromi fruttati di agrumi e un leggero aroma floreale. Questo arrosto ha la più alta quantità di caffeina in volume.

Se l’elevata acidità non ti infastidisce e ti piacciono i sapori agrumati, allora l’arrosto leggero è la scelta migliore per te.

Ideale per

I chicchi di caffè tostati chiari sono perfetti per fare infusi freddi grazie ai loro sapori fruttati.

Puoi anche usarli per preparare il caffè versato ma non otterrai alcun aroma gradevole.

Alcuni nomi comuni per il caffè tostato leggero

  • Nuova Inghilterra
  • Arrosto di cannella
  • Mezza città
  • Città leggera
  • caffè bianco

2. Arrosto medio

Chicchi di caffè a tostatura media

Il caffè a tostatura media è di colore marrone con poco o nessun olio sulla sua superficie. Viene tostato a 415-440 gradi per un periodo leggermente più lungo rispetto alla tostatura leggera. Viene tolto dalla tostatura poco prima della seconda spaccatura e ha un corpo leggermente più denso rispetto alla tostatura leggera.

La tostatura media è la tostatura più popolare in America e molti appassionati di caffè affermano che è la migliore tostatura del caffè.

Profilo aromatico

La tostatura media è più dolce e meno acida della tostatura chiara e ha sapori molto più equilibrati. Ha un mix di profili aromatici da zucchero di canna, caramello e noci a note di agrumi e fruttate. Inoltre, il prolungato processo di tostatura fa emergere anche un aroma saporito.

Ideale per

Questo arrosto è adatto sia per l’infuso caldo che per l’infuso freddo in quanto ha sapori equilibrati. In genere è adatto per macchine da caffè versato, moka e drip coffee. Ma puoi anche preparare French Press o Espresso con esso.

Ovviamente, devi macinare i fagioli di conseguenza.

Alcuni nomi comuni per il caffè a tostatura media

La tostatura media è il tipo di arrosto più venduto ed è commercializzato con una varietà di nomi

  • Arrosto americano
  • Arrosto di città
  • Arrosto da colazione
  • Miscela della casa
  • Arrosto regolare

3. Arrosto medio-scuro

Chicchi di caffè tostati medio scuri

L’arrosto medio-scuro si ottiene prolungando il processo di tostatura fino a quando non si sente di nuovo lo scoppio. Questo è noto come il “secondo crack”.

La seconda crepa si verifica quando la temperatura all’interno dei chicchi di caffè raggiunge dai 435 ai 450 gradi.

Questo arrosto è di colore marrone scuro e ha una superficie leggermente grassa.

Profilo aromatico

Grazie al processo di tostatura potenziato, quasi tutta l’acidità viene rimossa e si sviluppa un retrogusto leggermente amaro. Il profilo aromatico ha note speziate e cioccolatose con sentori di caramello e affumicato.

Se sei un fan di una tazza di caffè ricca con un aroma saporito e una leggera amarezza che non ti infastidisce, allora la tostatura medio scura è perfetta per te.

Ideale per

Questo arrosto è il migliore per la preparazione della birra La stampa francese e Caffè espresso. Entrambi questi metodi di preparazione forniscono una tazza di caffè intensa e corposa, quindi richiedono anche una tostatura ricca come una tostatura medio-scuro.

Questa tostatura non è perfetta per il caffè freddo o freddo poiché l’amarezza non è desiderabile in questi tipi di caffè.

Alcuni nomi comuni per il caffè tostato medio scuro

  • Città piena
  • Dopo cena arrosto
  • Francese leggero
  • Espresso leggero
  • Arrosto alla viennese

4. Arrosto scuro

Chicchi di caffè tostati scuri

I chicchi di caffè tostati scuri sono di colore quasi nero con una superficie lucida e oleosa. Per ottenere una tostatura scura i chicchi di caffè vengono tostati a più di 450 gradi per periodi molto lunghi ben oltre la “seconda crepa”.

Tutta l’umidità viene rimossa durante questo processo di tostatura e la maggior parte degli oli fuoriesce in superficie, rendendo i chicchi scuri.

Solo i torrefattori esperti possono tostare i chicchi di caffè a questo livello perché se non tostati bene, il caffè risulterà bruciato ed estremamente amaro.

L’arrosto scuro è più economico di altri arrosti perché la maggior parte dei torrefattori utilizza chicchi di caffè di bassa qualità per questo arrosto. Poiché il gusto della tostatura scura dipende principalmente dall’esperienza del torrefattore, non dall’origine dei chicchi di caffè.

Profilo aromatico

La maggior parte degli aromi floreali originali del caffè vengono rimossi durante la tostatura e il caffè rimane solo con gusti ricchi e intensi. Gli arrosti scuri hanno la minor quantità di caffeina in volume e non hanno acidità. Questo tostato ha un aroma audace e saporito che può portare gioia a qualsiasi amante del caffè.

Se sei rigorosamente contro i sapori acidi del caffè e un fan del retrogusto agrodolce, allora questo arrosto fa per te.

Ideale per

La tostatura scura è perfetta per preparare qualsiasi tipo di caffè caldo, sia esso French Press, Pour-over o Espresso. Assicurati solo di utilizzare la giusta dimensione di macinatura.

Le macchine da caffè Espresso e Drip utilizzano fondi medio-fini e per la preparazione della French Press vengono utilizzati fondi estremamente grossolani.

I sapori dei fagioli arrostiti scuri sono facilmente estratti. La tua bevanda può diventare estremamente amara se usi fondi finissimi o se li prepari per un periodo più lungo.

Alcuni nomi comuni per il caffè tostato scuro

  • Arrosto francese
  • Espresso Arrosto
  • Arrosto all’italiana
  • New Orleans
  • napoletano
  • Arrosto Europeo

Domande frequenti sui chicchi di caffè

Qual è la tostatura del caffè più forte?

Il caffè tostato scuro è il più forte e ha i sapori più intensi e ricchi.

L’arrosto scuro viene tostato per un lungo periodo che brucia tutti i sapori fruttati e acidi e rimangono solo sapori amari e intensi.

Quale tostatura di caffè è meno amaro?

L’arrosto leggero è il meno amaro di tutti.

Questi chicchi vengono tostati per molto meno tempo a temperature più basse in modo da mantenere i sapori fruttati e agrumati originali dei chicchi di caffè.

Quale tipo di tostatura del caffè è la migliore?

Bene, dipende dal gusto della persona, alcuni amano i sapori fruttati e acidi, e altri come i sapori amari e intensi.

In America sono più apprezzati gli arrosti chiari e medi, mentre in Europa sono più diffusi gli arrosti medio-scuri e scuri.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *