Sternchemie lancia il latte di cocco in polvere per gelato vegano, praline e altro – vegconomist

Fornitore di ingredienti tedesco chimica delle stelle ha lanciato SternCream, un latte di cocco in polvere descritto come “un’alternativa funzionale ai tradizionali prodotti lattiero-caseari”.

Con un contenuto di latte di cocco molto elevato, si dice che SternCream sia l’ideale per l’uso in prodotti cremosi come praline, ripieni di wafer e gelati, insieme ad altre applicazioni come zuppe e salse. La polvere si dissolve rapidamente in acqua, raggiungendo una consistenza liscia.

“Lavoriamo per perfezionare i nostri prodotti e adattarli alle esigenze del mercato attuale e futuro”

Il latte di cocco in polvere si ottiene lavando, tritando e spremendo le noci di cocco mature, quindi filtrando due volte il latte di cocco estratto. Il liquido risultante viene pastorizzato e essiccato a spruzzo, raggiungendo una durata di conservazione di 24 mesi senza conservanti.

Stella chimica girasole FDA
©Sternchemie

Lecitine di girasole

Sternchemie è meglio conosciuto per le sue lecitine, che vengono utilizzate per applicazioni alimentari come texture leviganti ed emulsionanti. L’anno scorso, l’ampia gamma di lecitine di girasole dell’azienda è stata approvata dalla FDA per la vendita nel mercato nordamericano.

Si dice che le lecitine di girasole siano adatte per l’uso in una varietà di alimenti, tra cui carne alternativa e latticini alternativi. A differenza delle lecitine di soia, sono prive di allergeni principali.

“Insieme ai nostri clienti, lavoriamo per perfezionare i nostri prodotti e adattarli alle esigenze del mercato attuali e future”, ha affermato Katrin Baumann, product manager tecnico di SternCream. “Il focus è su considerazioni nutrizionali, di tendenza ed etiche, con arricchimento proteico, riduzione dei grassi e aggiunta di fibre, nonché prodotti biologici e alternative vegetali ai latticini”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *