Torta di pere a doppia crosta – Morsi di cottura

Torta di pere a doppia crosta
La torta di mele e la torta di zucca sono le basi in autunno, ma non sono le uniche torte di frutta che vale la pena mettere sul tuo tavolo da dessert! Questa torta di pere a doppia crosta sfrutta le pere di stagione e le mette in mostra in questa deliziosa torta a doppia crosta come alternativa o aggiunta a! – la tua solita fila per le torte delle vacanze.

Il ripieno di questa torta richiede molte pere. Le pere sono assolutamente deliziose e sottovalutate quando si tratta di prodotti da forno. Molti di noi mangiano le pere così come sono o le servono come parte di un piatto di formaggi o di un’insalata. Ma sono un’aggiunta fantastica ai prodotti da forno di tutti i tipi!

Mi piace la dolcezza mielata delle pere Bartlett, che mantengono una bella consistenza dopo la cottura. Si possono usare anche le pere d’anjou, ma tendono ad essere un po’ più piccole, quindi potresti averne bisogno di più. Ci sono molte varietà di pere là fuori – che potresti non vedere in un negozio di alimentari, ma che vedrai sicuramente nei mercati degli agricoltori della tua zona – e puoi sempre sperimentare tipi diversi, purché siano croccanti e non farinosi. Indipendentemente dal tipo di pera con cui lavori, devi selezionare pere appena mature per ottenere i migliori risultati in questa ricetta. Non solo sono più facili da maneggiare e sbucciare, ma mantengono bene la loro forma durante la cottura.

Ho aggiunto zucchero, pimento, vaniglia e un po’ di sale al ripieno. Il pimento è un sapore meraviglioso da abbinare alle pere, anche se anche la cannella e la noce moscata potrebbero essere delle belle aggiunte. Ho aggiunto un po ‘di amido di mais al ripieno e, anche se potresti cavartela senza usarlo, lo consiglio perché le pere possono sprigionare molto succo durante la cottura e non vuoi che la crosta della tua torta diventi molliccia.

Ho usato una crosta tutta al burro che ho fatto nel robot da cucina. Puoi sempre tagliare il burro a mano, ma il robot da cucina rende il processo semplice e veloce e mi piace poter sfruttare il risparmio di tempo quando posso. La crosta può essere preparata fino a due giorni prima, se vuoi lavorare anche in anticipo.

La torta deve raffreddarsi completamente prima di essere affettata in modo che i succhi abbiano la possibilità di addensarsi e ridistribuirsi nella frutta. La crosta dovrebbe essere ben dorata e le pere dovrebbero essere tenere. Servire così com’è o leggermente riscaldato con una pallina di gelato alla vaniglia o noci pecan sul lato.

Torta di pere a doppia crosta
Crosta Tutto Burro
3 tazze di farina per tutti gli usi
1 tazza di burro, freddo e tagliato a pezzi
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di sale
6-8 cucchiai di acqua fredda

Riempimento
2 1/2 libbre di pere Bartlett sode (5-8, a seconda delle dimensioni).
3/4 tazza di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di pimento macinato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaio di panna, per guarnire

Prepara la crostata
In un robot da cucina, unisci farina, zucchero e sale e pulsa per unire. Aggiungi il burro e pulsa fino a quando non si rompe in pezzi delle dimensioni di una noce pecan o di una grossa mandorla. Irrorare con l’acqua mentre si fa funzionare la macchina fino a quando un impasto ispido inizia a riunirsi. Se l’impasto è troppo asciutto per formare una palla, aggiungi altri 1-2 cucchiai di acqua.
Formare due palline e appiattire le palline in dischi. Avvolgere nella pellicola trasparente e conservare in frigorifero per almeno 2 ore o durante la notte.

Prepara e cuoci il ripieno
Su una superficie leggermente infarinata, stendi un pezzo di pasta per torta fino a quando non è abbastanza grande da riempire una tortiera da 9 pollici (posiziona la piastra sopra la crosta stesa; è abbastanza grande se hai circa 2 pollici in più tutto il giro). Trasferire la crosta sulla tortiera e premere in posizione, lasciando l’impasto extra sospeso sui lati. Raffreddare per 30 minuti
Preriscalda il forno a 425F.
Sbucciate le pere, poi tagliatele nel senso della lunghezza e privatele dei torsoli con una spatola per melone. Tagliare ogni metà in quattro fette e metterle in una ciotola capiente. Aggiungi lo zucchero, il sale, il pimento, la vaniglia e l’amido di mais nella ciotola e mescola per unire. Lascia riposare le pere mentre stendi la crosta superiore.
Su una superficie leggermente infarinata, stendi la torta rimanente di pasta per torta fino a quando non è abbastanza grande da coprire la parte superiore della torta. Usa un tagliabiscotti decorativo per tagliare le prese d’aria nella parte superiore della torta, o semplicemente fai 5-7 fessure sulla parte superiore con un coltello.
Riempire la base di crosta con le pere, disponendole il più uniformemente possibile.
Spennellare la pasta sporgente della crosta inferiore con un po ‘di panna. Metti la crosta superiore sopra le pere, premendo dove deve essere la crema per sigillare la pasta. Tagliare l’eccesso con un coltello e scanalare il bordo. Spennellare la crosta superiore con la crema rimanente.
Cuocere in forno a 425F per 20 minuti, quindi abbassare il fuoco a 375F (senza aprire la porta del forno) e cuocere per altri 50-65 minuti, o fino a quando i succhi della torta gorgogliano densamente attraverso le prese d’aria. Lasciare raffreddare completamente la torta prima di affettare.

Serve 8-10.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *