Vow dice di aver aperto la più grande struttura per la produzione di carne coltivata nell’emisfero australe – vegconomist

Voto annuncia di aver ufficialmente aperto la sua Fabbrica 1 alla presenza del Tesoriere e Ministro dell’Energia del New South Wales Matt Kean. La startup australiana di carne coltivata afferma che questa è la più grande struttura coltivata sia in Australia che nell’intero emisfero australe.

“Si tratta di molto di più di un’alternativa all’agricoltura animale; si tratta di una categoria di prodotti completamente diversa e migliore di quella che possono produrre gli animali”.

Vow afferma che la fabbrica 1 può produrre 30 tonnellate di carne all’anno e che questo la rende la più grande del suo genere nell’intero emisfero. La società annuncia inoltre che la sua Factory 2, con capacità di produrre 100 volte questa scalaè già in fase di sviluppo.

Quaglia coltivata?

Situato ad Alessandria, Sydney; La fabbrica 1 ha già prodotto serie di successo di carne coltivata. L’azienda afferma che il suo primo prodotto sarà presto rivelato al mondo, il che è stato segnalato come prodotto di quaglia, in linea con l’attenzione di Vow per carni insolite e nuove.

carne coltivata in australia inventori al voto
© Voto

Il co-fondatore di Vow, Tim Noakesmith, ha commentato: “Il team ha sviluppato un primo prodotto estremamente delizioso e ora abbiamo la capacità di produrlo su larga scala. Non potremmo essere più entusiasti di annunciarlo al mondo tra un mese da oggi”.

Coltivare carni non comuni

Vow è stata fondata nell’aprile 2019 e lo stesso anno ha presentato la prima carne di canguro coltivata al mondo, diventando la prima azienda a coltivare carne da cellule di animali non addomesticati.

L’anno scorso, Vow si è assicurata 6 milioni di dollari in un round di semi per ulteriori ricerche, sviluppo e creazione delle sue carni coltivate non convenzionali da specie insolite come il canguro e l’alpaca. Secondo quanto riferito, la libreria di materiali genetici dell’azienda include 22 diversi tipi di animali.

Slider per cheeseburger di capra di Vow
Cursore per cheeseburger di capra ©Vow

La nuova struttura ospiterà il dipartimento di ricerca e sviluppo di Vow e gestirà la produzione commerciale. Negli ultimi mesi, il team di Vow è raddoppiato a più di 60 persone e l’azienda prevede di continuare a crescere con l’apertura di Factory 2 nel 2024. A maggio di quest’anno, Vow ha presentato il suo primo prodotto per l’approvazione normativa del prodotto previsto dall’azienda. servire in un ristorante di fascia alta a Singapore entro la fine dell’anno.

George Peppou, co-fondatore e CEO, ha dichiarato: “Si tratta di molto di più di un’alternativa all’agricoltura animale; si tratta di una categoria di prodotti completamente diversa e migliore di quella che possono produrre gli animali”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *